ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:16 GMT+2



19 ottobre 2001

PSA stipula un Virtual Terminal Agreement con la COSCON

L'intesa, che assegna "virtualmente" un terminal dedicato alla compagnia cinese, è relativa ai soli terminal di Singapore, ma è probabile la sua estensione agli altri impianti della PSA nel mondo

La compagnia di navigazione COSCO Container Lines (COSCON) ha siglato ieri a Shanghai un Virtual Terminal Agreement (VTA) a lungo termine con la PSA Corporation di Singapore. L'accordo prevede che PSA personalizzi ulteriormente i propri servizi secondo le necessità del vettore cinese e che le navi della COSCON ricevano il maggior livello di efficienza dei servizi garantiti dai terminal di Singapore; il tutto a costi predeterminati, dando precedenza d'accosto alle navi della compagnia cinese e velocizzando ulteriormente l'intero ciclo delle operazioni di sbarco e imbarco dei container. Questo tipo di accordo è stato ideato dalla PSA nel 1996 e sancisce l'assegnazione di un vero e proprio terminal dedicato ad un vettore, le cui portacontainer hanno di fatto priorità rispetto a quelle delle altre compagnie.

L'intesa sottoscritta ieri è relativa ai soli terminal di Singapore, ma è probabile - anche se non c'è la conferma dei due gruppi - che l'accordo venga esteso agli altri impianti della PSA in tutto il mondo.

«PSA - ha detto Wei Jiafu, presidente e CEO della China Ocean Shipping (Group) Co. (COSCO), il gruppo a cui fa capo la COSCON - è un hub chiave per i nostri mercati del sud-est asiatico. Questo nuovo Virtual Terminal Agreement sosterrà la nostra crescita futura con l'espansione in nuovi mercati e l'introduzione di nuovi servizi». «In questo solo anno - ha ricordato - COSCO ha lanciato tre nuovi servizi da Singapore».

L'accordo è stato firmato dal vice presidente della COSCO, Ma Ze Hua, e dal group president della PSA Corporation, Khoo Teng Chye, alla presenza del vice ministro cinese delle Comunicazioni, Hong Shanxiang, e del ministro per il Commercio e l'Industria di Singapore, George Yeo.

COSCO, che è presente a Singapore dal 1983, ha creato la filiale COSCO Container Lines nel 1993.




Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza


Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail