ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

11 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:20 GMT+1



11 marzo 2002

La società di investimenti One Equity Partners acquisirà il 75% del cantiere navale Howaldtswerke-Deutsche Werft

La società statunitense comprerà il 25% del capitale in mano alla Babcock Borsig e il 50% in mano alla Preussag

La tedesca Babcock Borsig AG ha annunciato oggi la prossima cessione della sua quota del 25% del cantiere navale Howaldtswerke-Deutsche Werft (HDW) alla società di investimenti One Equity Partners (gruppo statunitense Bank One Corporation). Il consiglio di amministrazione della Babcock Borsig ha approvato la vendita dopo che il cda della Preussag AG ha deciso quest'oggi di cedere il 50% del capitale azionario della HDW in suo possesso, meno una azione, alla stessa One Equity Partners, che otterrà quindi complessivamente il 75% della HDW meno una azione. L'operazione è soggetta all'approvazione delle autorità competenti.

La One Equity Partners - ha specificato la Babcock Borsig - ha offerto sia alla ThyssenKrupp AG che alla Ferrostaal AG una quota del 15% della HDW ed ha inoltre offerto alla Thyssen Nordseewerke GmbH e alla Blohm + Voss GmbH un nuovo accordo di cooperazione con la HDW.

One Equity Partners - ha precisato Babcock Borsig - ha intenzione di mantenere la HDW quale società cantieristica tedesca indipendente, di non esercitare alcuna influenza sulle sue attività operative e di non richiederle alcun dividendo nei primi cinque anni. Non è inoltre previsto un trasferimento del know-how della HDW né la rivendita della quota della One Equity Partners prima di due anni. Dopo questo periodo le società tedesche interessate avranno priorità sull'acquisto delle quote della HDW per i successivi tre anni. Scaduto questo termine alle società tedesche sarà concesso un'ulteriore opzione d'acquisto della durata di cinque anni nel caso di cessione delle quote della One Equity Partners.

«Quando è diventato chiaro che non avremmo potuto contare sul supporto necessario per acquistare il resto delle quote della HDW - ha spiegato il presidente e CEO della Babcock Borsig, Klaus G. Lederer - dovevamo trovare una soluzione che tenesse in considerazione sia la dimensione politica della struttura azionaria della HDW e che potesse assicurare l'indipendenza del cantiere per lungo tempo. Sono convinto che nella One Equity Partners abbiamo trovato un partner che, come investitore finanziario, sosterrà il cantiere per un periodo prolungato e che in futuro promuoverà attivamente il suo sviluppo quale parte di una partnership europea e, possibilmente, transatlantica».


PSA Genova Pra'
Salerno Container Terminal
Logistics Solution
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail