ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 ottobre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:22 GMT+2



15 marzo 2002

Nuove misure dell'IACS per incrementare la sicurezza delle bulk carrier

Predisposte otto fasi di intervento. Le prime tre entreranno in vigore il prossimo 1° gennaio

L'International Association of Classification Societies (IACS) ha annunciato oggi a Londra l'adozione di nuove misure per potenziare la sicurezza delle navi portarinfuse. «Questa importante iniziativa - ha detto il presidente dell'associazione, Igor Ponomarev - coinvolge tutti i membri dell'IACS ed è diretta in primo luogo alle bulk carrier in esercizio». «Le nuove iniziative relative alle navi in esercizio - ha specificato - accelereranno tra l'altro il programma di rafforzamento delle principali paratie trasversali in lamiera ondulata e del doppio fondo delle navi, si indirizzeranno al rafforzamento delle strutture laterali delle stive di carico, accresceranno i requisiti delle boccaporte a proravia, comporteranno l'installazione di parapetti o frangiflutti quando le navi non sono dotate di castello di prora, e inoltre incrementeranno i requisiti dell'Enhanced Survey Programme (ESP) dell'IACS nella fase iniziale dell'attività di queste navi».

Per ciò che riguarda le navi di prossima costruzione, l'IACS ha affermato di voler attendere il termine del lavoro del suo Bulk Carrier Safety Steering Committee.

L'IACS ha predisposto otto nuove misure per le rinfusiere in esercizio, di lunghezza uguale o maggiore di 150 metri. Le prime tre entreranno in vigore il 1° gennaio 2003.

La prima misura prevede l'introduzione anticipata del capitolo XII della SOLAS. L'obiettivo - ha specificato l'IACS - è di focalizzare l'attenzione sul rafforzamento delle paratie trasversali in lamiera ondulata tra le stive n. 1 e n. 2 e del doppio fondo della stiva n. 1. Tutto ciò - è stato spiegato - dovrà ora essere sottoposto a ispezione ai dieci anni di età della nave per le unità di età inferiore a 10 anni al 1° luglio 2003 e alla data fissata per la prima ispezione intermedia o speciale dopo il 1° luglio 2003 per le navi di 10-15 anni di età al 1° luglio 2003. In precedenza - ha ricordato l'associazione - questi requisiti dovevano essere introdotti ai 15 anni d'età.

La seconda misura prevede l'adozione di una revisione della UR (Unified Requirement) Z10.2 (Hull Surveys of Bulk Carriers). Ciò comporta l'estensione dei requisiti ESP all'ispezione speciale n. 2 e inoltre prevede che le ispezioni intermedie per le bulk carrier di 10-15 anni d'età abbiano sostanzialmente lo stesso scopo dell'ispezione speciale n. 2.

La terza misura estende l'applicazione della UR S24 dell'IACS, che richiede l'installazione di localizzatori di ingresso di acqua e di allarmi in tutte le stive di carico delle portarinfuse in esercizio e di quelle di nuova costruzione.

Le successive cinque misure - ancora in via di definizione - saranno introdotte per le rinfusiere in esercizio in una seconda fase.

La prima di queste, cioè la quarta misura, prevede l'installazione di parapetti o frangiflutti più efficaci sulle portarinfuse in esercizio, nel caso in cui non siano dotate di castello di prora, e di un castello di prora sulle nuove navi, per offrire maggior protezione alle boccaporte e al ponte a proravia.

Le quinta misura prevede requisiti per accrescere la resistenza alle ondate del ponte a proravia sulle portarinfuse in esercizio o di prossima costruzione

La sesta misura è relativa all'introduzione di requisiti relativi alle boccaporte, mentre la settima riguarda i requisiti per le strutture laterali delle navi in esercizio.

L'ultima misura prevede l'impiego di localizzatori di ingresso di acqua e di allarmi per gli spazi a proravia delle stive di carico.


PSA Genova Pra'
Logistics Solution

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail