ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 ottobre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07.00 GMT+1



5 settembre 2002

La statunitense Consolidated Freightways chiede l'amministrazione controllata

Una serie di recenti eventi hanno creato un effetto domino che ha lasciato la società senza adeguate risorse per continuare l'attività

Martedì scorso la Consolidated Freightways Corp. (CFC), il terzo vettore less-than-truckload (LTL) degli Stati Uniti, ha chiesto l'applicazione del capitolo 11 della legge fallimentare americana. Lunedì la società ha cessato gran parte delle sue attività negli Stati Uniti, con l'eccezione di quelle svolte dalle filiali CF AirFreight, Canadian Freightways, Ltd. e Grupo Consolidated Freightways, S.A. de RL.

La decisione di porsi in amministrazione controllata - ha precisato la società - è seguita ad una serie di recenti eventi che hanno creato un effetto domino che ha lasciato CFC senza adeguate risorse per continuare l'attività.

Consolidated Freightways è stata creata a Portland, in Oregon, nel 1929. Oltre ai servizi LTL, l'azienda, che attualmente ha sede a Vancouver (Washington), effettua spedizioni aeree e offre servizi logistici in tutto il Nord America.
CFC ha oltre 15.000 dipendenti, una flotta di oltre 30.000 veicoli commerciali ed un network di 350 terminal.


ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail