ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 agosto 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16:13 GMT+2



18 dicembre 2002

Carlyle Group diventa socio di maggioranza della CSX Lines

La compagnia sarà ribattezzata Horizon Lines

Il gruppo statunitense CSX Corporation ha venduto per 300 milioni di dollari la filiale marittima CSX Lines ad una joint venture formata dalla stessa CSX con la società di investimenti Carlyle Group, che detiene la quota di maggioranza della nuova azienda. L'accordo prevede che la cessione avvenga in contanti per la quota di 240 milioni, mentre i restanti 60 milioni saranno costituiti da titoli emessi dalla joint venture. La società di navigazione sarà ribattezzata Horizon Lines, LCC.

CSX Lines, che dà lavoro a circa 1.600 persone, è nata dopo la cessione da parte del gruppo CSX della filiale Sea-Land Service alla danese Maersk (inforMARE del 17 novembre 1999). La compagnia opera linee container che servono Alaska, Hawaii, Portorico e Guam, regioni nelle quali gestisce alcuni terminal, ed ha una flotta formata da 17 navi di bandiera statunitense e da 22.000 container.

«Il completamento di questa transazione - ha detto il presidente del gruppo CSX, Michael J. Ward, è coerente con la nostra strategia, resa nota da lungo tempo, che consiste nel diventare un'organizzazione più incentrata sul settore ferroviario».

Il presidente e amministratore delegato della CSX Lines, Charles G. (Chuck) Raymond, e il management della società manterranno le loro cariche nella Horizon Lines.

CSX e Carlyle prevedono di portare a termine l'operazione nel primo trimestre del prossimo anno, dopo l'approvazione delle autorità competenti.


PSA Genova Pra'
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail