ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04:11 GMT+2



22 gennaio 2003

Lufthansa riduce la capacità della flotta che opera in Europa

Messi a terra nove aeromobili. Il gruppo ha in programma ulteriori misure per fronteggiare la crisi del mercato

Il consiglio di amministrazione del gruppo Lufthansa ha deciso ieri di ridurre ulteriormente la capacità della flotta che opera in Europa mettendo a terra nove aeromobili. Dal prossimo 1° aprile scenderà quindi a 21 il numero complessivo dei velivoli messi a terra dal gruppo aereo tedesco, che si aggiungono ai 15 dei suoi partner regionali in servizio su tratte europee e tedesche.

La decisione - ha spiegato la compagnia - è stata presa a seguito del «debole andamento dell'economia mondiale e i conseguenti, sostanziali effetti negativi sul mercato dei viaggi d'affari». «Le prime settimane del 2003 - ha precisato Lufthansa - hanno confermato un continuo declino del turismo d'affari e del trasporto merci. Inoltre, a causa della possibile guerra in Iraq e del nuovo sistema di tassazione previsto dal governo federale tedesco, ci sono segni di nuovi aggravi su larga scala». Il gruppo ha pertanto in programma ulteriori misure per adattarsi alle costanti difficoltà del mercato che verranno esaminate entro la metà di febbraio 2003.




Evergreen Line Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail