ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

2 agosto 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08.33 GMT+2



4 settembre 2003

Seul ricorre alla WTO contro gli aiuti concessi dall'UE ai cantieri navali europei

Lo scorso anno l'Unione Europea aveva presentato un analogo ricorso contro la Corea

Ieri il governo sudcoreano ha avviato un ricorso alla World Trade Organization (WTO) contro le sovvenzioni concesse dall'Unione Europea ai suoi cantieri navali. Quale primo passo della procedura - ha precisato un portavoce del ministero degli Affari esteri e del Commercio di Seul - ieri l'esecutivo sudcoreano ha inviato una richiesta di consultazione all'UE.

Lo scorso anno l'Unione Europea aveva a sua volta presentato un ricorso alla WTO contro il dumping praticato - secondo Bruxelles - dai cantieri navali della Corea del Sud (inforMARE del 22 ottobre 2002).

Il governo di Seul - ha spiegato il portavoce - intende provare in sede WTO l'illegalità degli aiuti alla ristrutturazione e delle sovvenzioni temporanee concesse dall'UE alle industrie europee di costruzione navale. In particolare, in merito agli aiuti temporanei, il governo sudcoreano ritiene che la concessione di tali sovvenzioni sia in contraddizione con il principio di "nazione più avvantaggiata" previsto dagli accordi WTO a causa della natura anticompetitiva delle sovvenzioni.




ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail