ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

19 aprile 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07.05 GMT+2



20 febbraio 2004

ExxonMobil venderà sette terminal per prodotti petroliferi raffinati alla Kinder Morgan Energy Partners

Situati nella regione sud-occidentale degli USA, hanno una capacità di stoccaggio complessiva di 3,2 milioni di barili

ExxonMobil Corporation venderà sette terminal per prodotti petroliferi raffinati alla Kinder Morgan Energy Partners, L.P. (KMP). I terminal, che hanno una capacità di stoccaggio complessiva di 3,2 milioni di barili, sono situati nella regione sud-occidentale degli Stati Uniti e precisamente a Collins (Mississippi), Knoxville (Tennessee), Charlotte e Greensboro (North Carolina), Richmond, Roanoke e Newington (Virginia).

ExxonMobil ha inoltre siglato un contratto a lungo termine con la Kinder Morgan Energy Partners per l'utilizzo dei sette terminal fino alla loro chiusura.

Tutti i terminal sono collegati al sistema di oleodotti della Plantation Pipe Line Company, che è partecipato con il 51% dalla stessa Kinder Morgan.

KMP opera una rete di oleodotti e gasdotti di oltre 25.000 miglia e circa 90 terminal petroliferi registrando un traffico giornaliero di oltre due milioni di barili e di 7,8 miliardi di piedi cubici di gas naturale. Inoltre i terminal della società movimentano oltre 60 milioni di tonnellate di carbone e di altre rinfuse secche all'anno ed hanno una capacità di stoccaggio di prodotti petroliferi e chimici pari a circa 57 milioni di barili.


Bari Port Authority

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail