ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

15 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13:39 GMT+1



15 aprile 2004

Via libera del Comitato Portuale di Genova al piano di Novi per il bacino di Sampierdarena

Il gruppo armatoriale MSC troverà spazio a Calata Bettolo. Il Multipurpose agli operatori genovesi

Il Comitato Portuale di Genova ha approvato oggi il piano del neo presidente dell'Autorità Portuale, Giovanni Novi, che prevede una nuova distribuzione delle aree del bacino portuale di Sampierdarena alle società che già vi operano per far posto alla Mediterranean Shipping Company (MSC).

La compagnia di Ginevra aveva chiesto di ottenere la gestione a Sampierdarena del terminal Multipurpose, i cui spazi sono appetiti da alcuni importanti operatori genovesi (inforMARE del 28 novembre e 10 dicembre 2003 e del 22, 23 e 28 gennaio 2004). E probabilmente MSC avrebbe ottenuto il Multipurpose se il mandato alla presidenza dell'ente portuale di Giuliano Gallanti fosse durato ancora qualche settimana.

Appena insediatosi a Palazzo San Giorgio, Novi ha invece annunciato il suo tentativo di garantire spazi sia a grandi gruppi armatoriali come MSC che di consentire l'espansione delle aree degli operatori già presenti nello scalo (inforMARE dell'8 marzo 2004).

Il piano di Novi ha raccolto oggi un primo successo con il via libera del Comitato Portuale. Le società che da tempo operano a Genova - Ignazio Messina & C., Tirrenia, Genoa Distriport (Terminal Frutta Genova, Forest e Terminal San Giorgio) e Derna (Spinelli) - potranno trovare nuovi spazi sull'area del Multipurpose, mentre MSC potrà insediarsi a Calata Bettolo grazie all'accordo raggiunto con il terminal SECH, posto alle spalle della Calata e bramoso di ampliare la sua attività sulla Bettolo, e con il gruppo Grimaldi, titolare della concessione sull'area di Calata Bettolo.

Resta alla finestra il gruppo Maersk Sealand, che nei giorni scorsi aveva manifestato il suo malumore perché sinora Genova non è stata in grado di offrirgli spazi adeguati. Riuscito a incastrare un importante tassello del puzzle di Sampierdarena, ora Novi dovrà trovare un posto al gruppo danese, che da anni ambisce ad un'area nel porto di Voltri.


ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail