ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

6 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:16 GMT+1



16 aprile 2004

Primo giorno di quotazione alla Borsa di Amsterdam per P&O Nedlloyd

Completata la trasformazione della joint venture in società autonoma

Si è conclusa stamani la trasformazione di P&O Nedlloyd in società autonoma quotata da oggi al listino Euronext di Amsterdam e interamente controllata da Royal P&O Nedlloyd NV, nuova denominazione assunta dal gruppo olandese Royal Nedlloyd NV. È stata portata a termine anche l'acquisizione da parte di Royal P&O Nedlloyd del 50% del capitale di P&O Nedlloyd in mano al gruppo britannico P&O (inforMARE del 2 febbraio 2004). In cambio della metà del capitale di P&O Nedlloyd il gruppo P&O ha ricevuto circa 215 milioni di euro in contanti e 10.158.938 azioni ordinarie di Royal P&O Nedlloyd, pari al 25% del capitale circolante della nuova società. In base all'accordo tra i due gruppi, diventato operativo lo scorso 2 febbraio, P&O ha accettato di mantenere la proprietà del 25% della Royal P&O Nedlloyd per un periodo minimo di sei mesi.

Il valore complessivo dell'acquisizione è stato calcolato in circa 524 milioni di euro sulla base del prezzo di chiusura di ieri delle azioni Nedlloyd, fissato in 30,4 euro per ciascuna azione. Il valore - ha precisato Royal Nedlloyd - è suscettibile di un aggiustamento sulla base del valore della filiale aerea Martinair.

P&O Nedlloyd continuerà ad operare utilizzando l'attuale marchio commerciale "P&O Nedlloyd". La sede della compagnia di navigazione rimarrà a Londra e Royal P&O Nedlloyd, che sarà guidata dall'amministratore delegato Philip Green, avrà sede a Rotterdam.


Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail