ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

15 dicembre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11:58 GMT+1



20 aprile 2004

Avviata oggi la procedura di evidenza pubblica relativa al progetto per un nuovo porto container ad Harwich

Si concluderà il prossimo 17 settembre

Inizia oggi la procedura di evidenza pubblica relativa al progetto per la costruzione di un nuovo porto container ad Harwich presentato dalla Hutchison Ports (UK) Limited (HPUK), società britannica del gruppo Hutchison Port Holdings (inforMARE del 17 aprile 2003). Se il progetto sarà realizzato lo scalo, realizzato sull'area di Bathside Bay, diventerà il secondo porto container del Regno Unito.

Secondo HPUK il progetto, del valore di 300 milioni di sterline, consentirà di creare 772 nuovi posti di lavoro diretti e circa 900 nell'indotto e genererà un giro d'affari annuo di 50 milioni di sterline a vantaggio dell'economia locale.

«Questo - ha dichiarato Paul Davey, Corporate Affairs Manager di HPUK - è l'inizio di una procedura molto importante per la città di Harwich. La procedura di evidenza pubblica darà ad ogni soggetto interessato l'opportunità di presentare il proprio parere. Lo sviluppo di una nuova infrastruttura per container a Bathside Bay darà molti benefici non solo ad Harwich, ma all'intera regione».

«Le navi - ha spiegato l'amministratore delegato di HPUK, Richard Pearson - stanno diventando sempre più grandi in risposta alla domanda dei consumatori di avere sempre più merci ed è vitale per il Regno Unito avere un porto container in acque profonde per accogliere queste grandissime navi».

La procedura di evidenza pubblica si concluderà il prossimo 17 settembre.


ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail