ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:14 GMT+2



9 gennaio 2006

Siba Ships conferma l'opzione per una seconda nave portabestiame

L'unità sarà costruita dal cantiere navale Labroy di Singapore

L'italiana Siba Ships ha confermato l'opzione per una seconda nave portabestiame che sarà costruita dal cantiere navale Labroy Shipyard di Singapore. L'unità sarà gemella della nave ordinata nello scorso novembre.

Entrambe le unità, che saranno consegnate nel corso del 2007, avranno una capacità di trasporto di circa 30.000 ovini o di 6.500 bovini su sette ponti (quattro interni e tre esterni), una portata di 7.850 tonnellate ed una velocità di 18 nodi.

Le navi, progettate per garantire il massimo comfort agli animali a bordo - ha sottolineato Siba Ships - saranno le prime a soddisfare le nuove regole della Agenzia Australiana per la Sicurezza (AMSA) relative alla velocità dell'aria nei recinti, con un sistema di ventilazione che assicura non meno di 80 ricambi d'aria all'ora nei ponti chiusi e 40 ricambi all'ora sui ponti aperti. Per la prima volta nel settore del trasporto di bestiame, le navi saranno anche dotate di due locali apparato motore separati e indipendenti, che consentirà di ottenere la notazione di classe IPS (Independent Propulsion System). La perdita completa della funzionalità di un locale apparato motore non impedirà alle navi di continuare il viaggio in condizioni di sicurezza e di garantire la completa ventilazione, alimentazione e servizi di abbeveramento per il bestiame, assicurando così la sicurezza degli animali e dell'equipaggio.




ABB Marine Solutions Voltri-Pra Terminal Europa Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail