ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:34 GMT+2



11 gennaio 2006

Hyundai Heavy Industries riduce drasticamente il tempo di costruzione delle petroliere

DSME ha incamerato un ordine di Exmar per una nuova nave per gas naturale liquefatto

La sudcoreana Hyundai Heavy Industries (HHI), leader mondiale delle costruzioni navali, ha annunciato di aver ridotto del 35% il tempo necessario per costruire una petroliera di 105.000 tonnellate di portata lorda senza l'utilizzo di un bacino, abbassando il periodo che intercorre tra l'impostazione della chiglia e il load-out da 85 giorni a soli 55 giorni lavorativi.

Il nuovo record costruttivo è stato stabilito nel corso della realizzazione delle due petroliere di 105.000 tonnellate NW Captain e NS Corona della russa Novoship, battezzate ieri nello stabilimento di Ulsan, che sono lunghe 244 metri e larghe 42 metri.

HHI è stata la prima società a produrre petroliere senza l'impiego di un bacino, tecnica che ha iniziato ad adottare due anni fa. Sinora il gruppo sudcoreano ha costruito sei navi senza l'utilizzo del bacino ed ha ottenuto ordini per la realizzazione di altre quattro navi dello stesso tipo sempre dalla russa Novoship, quattro dalla Teekay e due dalla Qatar Shipping Company.

Intanto la connazionale Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering Co. (DSME) ha annunciato oggi di aver incamerato un ordine del valore di 255 milioni di dollari emesso dalla belga Exmar per la costruzione di una nave per gas naturale liquefatto che sarà consegnata nell'aprile 2009.




PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza





Le pagine saranno aperte in una nuova finestra del browser






Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail