ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 dicembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 22.21 GMT+1



28 giugno 2007

Deutsche Bahn potenzia il settore merci acquisendo la britannica EWS e la spagnola Transfesa

Comprerà l'intero capitale azionario della EWS e una quota di maggioranza della società iberica

Il gruppo ferroviario tedesco Deutsche Bahn (DB) acquisirà il controllo della britannica English Welsh & Scottish Railway Holdings Limited (EWS) e della spagnola Transportes Ferroviarios Especiales (Transfesa), società con cui aveva recentemente siglato un accordo operativo (inforMARE del 29 maggio 2007). In particolare l'azienda tedesca comprerà l'intero capitale azionario della EWS e una quota di maggioranza della società iberica.

«Il settore del trasporto e della logistica - ha commentato oggi il presidente e amministratore delegato di Deutsche Bahn, Hartmut Mehdorn - è in forte espansione. Solo le società che possono offrire il proprio network e standard di qualità molto elevati saranno in grado di avere successo in quel mercato». «L'espansione del nostro network in tutta l'Europa - ha confermato il presidente della divisione DB Logistics, Norbert Bensel - è la nostra risposta alle domande sempre più complesse che ci giungono dai nostri clienti. EWS e Transfesa ci consentiranno di colmare notevoli lacune nella rete ferroviaria merci della DB Logistics».

EWS ha circa 5.000 dipendenti e lo scorso anno ha registrato ricavi per circa 770 milioni di euro. Transfesa ha 1.100 dipendenti nel 2006 ha totalizzato ricavi per 290 milioni di euro.




ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail