ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 agosto 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21.49 GMT+2



17 luglio 2007

Lufthansa sigla un accordo con l'alleanza aerea russa AiRUnion

La compagnia tedesca offre già 200 voli settimanali verso la Russia e la CSI

Lufthansa ha stretto un accordo di partnership con l'alleanza aerea russa AiRUnion, che è costituita dai vettori KrasAir, Domodedovo Airlines, Sibaviatrans, Omskavia e Samara e che - con i suoi 70 aeromobili - offre voli verso 35 destinazioni nazionali in tutte le regioni più importanti della Russia

Inizialmente l'intesa prevederà, a partire dall'estate 2008, la possibilità, per ciascuno dei due partner di vendere biglietti degli altri vettori, mentre a medio termine verranno sviluppati programmi per i voli in code-share e le collaborazioni nei loro reciproci programmi di fidelizzazione.

Attualmente Lufthansa offre già 200 voli settimanali verso 18 destinazioni della Russia e della Comunità degli Stati Indipendenti (CSI). «La Russia - ha osservato il presidente e CEO della compagnia aerea tedesca, Wolfgang Mayrhuber - è una destinazione di grande interesse per i nostri passeggeri e la sua importanza è in continua crescita. Insieme con AiRUnion saremo in grado di coprire un fitto network di collegamenti all'interno della Russia migliorando considerevolmente la nostra posizione in questo mercato in continua crescita. Questa collaborazione è fondamentale anche in termini strategici, in quanto puntiamo a trasformare la partnership tra Lufthansa ed AiRUnion in una forte ed importante alleanza in Russia».

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail