ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 aprile 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 09.09 GMT+2



22 maggio 2008

Tre navi di Costa Crociere batteranno la “Venice Blue Flag”

L'iniziativa nell'ambito dell'accordo volontario per la salvaguardia e la tutela dell'ambiente a Venezia

Domani Costa Crociere sottoscriverà la seconda edizione del “Venice Blue Flag”, accordo volontario per la salvaguardia e la tutela dell'ambiente a Venezia promosso dal Comune, dalla Capitaneria di Porto e dall'Autorità Portuale di Venezia.

La compagnia crocieristica adotterà misure ambientali superiori a quelle imposte dalla normativa vigente in materia per tutte le sue navi che faranno scalo a Venezia. La “Venice Blue Flag” prevede infatti che le navi che utilizzano l'olio combustibile per il funzionamento dei motori non superino una percentuale di zolfo del 2,0% durante il transito per raggiungere la Stazione Marittima, limite che si riduce all'1,5% per le fasi di sosta in Stazione Marittima, e applichino tutte le norme di gestione dei motori per ridurre le emissioni di sostanze inquinanti nell'aria.

Le navi della flotta Costa che potranno avvalersi della “Venice Blue Flag” sono l'ammiraglia Costa Serena (114.500 tonnellate di stazza e 3.780 passeggeri) e Costa Fortuna (102.600 tonnellate di stazza e 3.470 passeggeri), in partenza da Venezia ogni settimana per tutta la stagione estiva 2008 e 2009, e Costa Victoria (75.200 tonnellate di stazza e 2.394 passeggeri), la terza nave Costa che sarà posizionata a Venezia nell'estate 2009.



Bari Port Authority

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail