ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

1 novembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 13.24 GMT+1



17 aprile 2009

Venezia, Trieste, Ravenna e Capodistria costituiscono il sistema portuale del Nord Adriatico

Sottoscritto oggi l'accordo tra le quattro Autorità Portuali

Oggi a Venezia, in occasione del seminario europeo “Articulating the North Adriatic Multi-port Gateway” (inforMARE del 14 aprile 2009), i presidenti delle Autorità Portuali di Venezia, Capodistria, Trieste e Ravenna hanno firmato l'accordo dei porti del Nord Adriatico che prevede la cooperazione tra le quattro realtà portuali al fine di formare un unico grande gateway per le navi che scalano l'Adriatico per servire l'Italia settentrionale e l'Europa centro-orientale.

L'intesa, che è stata sottoscritta alla presenza del coordinatore europeo per le Autostrade del Mare, Luis Valente De Oliveira, ha l'obiettivo di migliorare l'efficienza e il potenziale commerciale del Nord Adriatico e di sviluppare congiuntamente le infrastrutture di accesso ai mercati della nuova Europa.

Inoltre i quattro scali si presenteranno insieme al mercato internazionale grazie anche alla prossima creazione di un unico “co-modal promotion centre”, come da indicazioni dell'Unione Europea che prevede, per il prossimo futuro, di promuovere la creazione di sistemi portuali interregionali dando nuovo impulso allo sviluppo dell'attività marittima. Per questo motivo - hanno precisato le quattro port authority - l'accordo resta aperto al porto di Rijeka (Fiume), non appena la Croazia avrà portato a termine il processo di annessione all'Unione Europea, o a porti più piccoli, ma non meno importanti, quali Monfalcone (Gorizia), Chioggia (Venezia), Porto Nogaro (Udine).

L'accordo - hanno spiegato le quattro Autorità Portuali - si fonda su tre punti chiave per lo sviluppo dei traffici, ma che comprende anche articoli riguardanti la tutela dell'ambiente, il potenziamento del turismo e dei sistemi di safety e security. In particolare le Autorità Portuali puntano: all'armonizzazione di politiche e attività comuni; al potenziamento delle connessioni dei principali assi ferroviari e porti; alla creazione di uno “Sportello Unico”, ovvero di un unico sistema informatico comune che garantisca alti livelli di intermodalità tra gli scali, attraverso una rete di informazioni condivise; allo sviluppo del corridoio Adriatico-Baltico nei progetti prioritari delle Reti Transeuropee di trasporto.

Importante obiettivo è lo sviluppo delle infrastrutture, non solo ferroviarie, che collegano i retroporti con il Baltico e con i mercati ad alto potenziale di sviluppo come la Polonia la Repubblica Ceca e la Slovacchia, ma anche la Russia l'Ucraina e la Bielorussia.



Accordo dei porti del Nord Adriatico
Dati di traffico


North Adriatic Multi Port Gateway - The 4 subscribers ports

2008 (ton. and TEU)


Venezia

Ravenna

Trieste

Koper

North
Adriatic
Ports

TOTAL

30.247.579

25.896.313

48.279.107

16.050.448

120.473.447

Liquid Bulk

12.331.184

4.833.823

37.268.454

2.875.365

57.308.826

Dry Bulk

8.512.650

11.728.193

1.805.533

7.900.610

29.946.986

General cargo

9.403.745

9.334.297

9.205.120

5.274.473

33.217.636

TEU

379.072

214.324

335.943

353.880

1.283.219

ro-ro (ton.)

2.622.438

845.931

5.487.951

816.192

9.772.512

Pax cruise

1.215.598

8.867

61.518

15.000

1.300.983



North Tyrrhenian Multi Port Gateway + Livorno

2008 (ton. and TEU)


Genova

Savona

La Spezia

Livorno

North
Tyrrenhya
Ports

TOTAL

54.217.996

16.653.354

18.618.853

34.029.370

123.519.573

Liquid Bulk

21.005.919

7.455.643

2.509.610

8.624.093

39.595.265

Dry Bulk

5.498.210

4.108.499

1.677.681

1.185.266

12.469.656

General cargo

27.713.867

4.089.212

14.431.562

24.220.011

70.454.652

TEU

1.766.605

252.837

1.246.139

778.864

4.044.445

ro-ro (ton.)

9.058.715

358.354

11.613

13.467.188

22.895.870

Pax cruise

547.905

770.801

49.656

849.050

2.217.412



Comparison between the five scenario

2008 (ton. and TEU)


North Adriatic

North Tyrrhenian








4
Subscriber Ports

4
Subscriber Ports
+ Rijeka

All ports in the
North Adriatic
Range

3 North
Tyrrhenian
Ports

3 North
Tyrrhenian
Ports
+ Livorno

TOTAL

120.473.447

132.865.038

127.204.954

89.490.203

123.519.573

Liquid Bulk

57.308.826

63.672.990

57.308.826

30.971.172

39.595.265

Dry Bulk

29.946.986

33.324.546

32.130.187

11.284.390

12.469.656

General cargo

33.217.636

35.867.502

37.765.941

46.234.641

70.454.652

TEU

1.283.219

1.451.980

1.284.803

3.265.581

4.044.445

ro-ro (ton.)

9.772.512

9.772.512

9.812.512

9.428.682

22.895.870

Pax cruise

1.300.983

1.300.983

1.300.983

1.368.362

2.217.412




ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail