ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 aprile 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07.16 GMT+2



5 maggio 2009

Aumento dei volumi di traffico al porto di Venezia grazie all'escavo dei fondali

Consentito l'accesso a navi con maggior pescaggio

Con l'arrivo nello scorso fine settimana al terminal della Terminal Rinfuse Italia (TRI) della rinfusiera Panamax Pole della Augustea, che è lunga 225 metri ed ha un pescaggio di 10,22 metri, il porto di Venezia ha inaugurato l'acquisizione di nuovi volumi di traffico grazie all'escavo dei canali che consente l'eliminazione dei limiti di pescaggio dello scalo, attività che lo scorso mese ha portato l'approfondimento dei fondali a quota -11 metri. La Pole, che trasporta 50mila tonnellate, può ora scaricare a Venezia ottomila tonnellate in più rispetto al passato.

L'Autorità Portuale di Venezia ha reso noto che nei giorni scorsi, inoltre, è stato firmato il contratto che sancisce l'impegno per eseguire l'escavo anche nei canali industriali Sud e Ovest alla quota -10.50 metri.

Questa sera è previsto l'arrivo della Oasis West con un carico di 18 mila tonnellate di clinker rispetto ai 15 mila consentiti in precedenza.



Bari Port Authority

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail