ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 marzo 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14:27 GMT+1



28 maggio 2009

Frontline ha cancellato un terzo dei nuovi ordini

La compagnia rinuncia a due VLCC e quattro Suezmax per un valore contrattuale di 556 milioni di dollari

Frontline ha cancellato un terzo del proprio programma di nuove costruzioni navali. Lo ha reso noto oggi la stessa compagnia armatoriale comunicando i risultati economici trimestrali. Frontline ha precisato di aver cancellato ordini relativi alla costruzione di due Very Large Crude Carrier e di quattro petroliere Suezmax, commesse che rappresentano il 33% dell'intero orderbook della compagnia e un valore contrattuale di 556 milioni di dollari.

Il valore del programma di nuove costruzioni, dopo tali cancellazioni, è sceso a circa 1,1 miliardi di dollari e riguarda la costruzione di sette VLCC e quattro Suezmax, inclusa la Front Queen che è stata presa in consegna lo scorso 18 maggio.

Nel primo trimestre del 2009 Frontline ha registrato una sensibile contrazione dei risultati. Il periodo è stato archiviato con un utile netto di 76,6 milioni di dollari su ricavi per 356,6 milioni di dollari rispetto ad un utile netto di 221,0 milioni di dollari su ricavi per 527,7 milioni di dollari nei primi tre mesi del 2008. L'utile operativo è stato di 111,0 milioni di dollari (-52,9%).



ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail