ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:17 GMT+2



21 ottobre 2009

L'UE investe 500 milioni di euro in infrastrutture di trasporto

Reso noto il primo gruppo di progetti nell'ambito del programma TEN-T che beneficeranno dei fondi comunitari

Oggi, nel corso della prima giornata della conferenza “TEN-T Days” in svolgimento a Napoli, che quest'anno verte sul tema “Il futuro delle reti transeuropee dei trasporti: costruire ponti tra l'Europa e i suoi vicini”, la Commissione Europea ha reso noto il primo gruppo di progetti di infrastrutture di trasporto nell'ambito del programma TEN-T che beneficeranno di un contributo comunitario complessivo di 500 milioni di euro.

Tale finanziamento è destinato a progetti realizzati in Austria, Belgio, Francia, Germania, Italia, Olanda, Portogallo, Spagna, Svezia, Regno Unito e Ungheria. In particolare, i fondi per l'Italia riguardano il raccordo anulare di Roma (3,0 milioni di euro), il porto di Venezia-Marghera (3,9 milioni di euro, il nodo di Torino (52,7 milioni di euro) e il sistema di gestione del traffico aereo (4,0 milioni di euro).

«Sbloccando questi fondi, mirati a stimolare la crescita economica - ha sottolineato il vicepresidente della Commissione Europea, Antonio Tajani, responsabile dei trasporti - la Commissione dimostra il suo impegno nel far fronte alla crisi economica. Questo finanziamento attribuito nell'ambito del programma TEN-T è di primaria importanza per far progredire l'Europa». La Commissione ha spiegato, infatti, che in un primo momento i 500 milioni di euro erano destinati ad essere ripartiti su vari anni, ma sono stati anticipati a quest'anno quale risposta alla crisi economica, in considerazione del fatto che i trasporti sono un elemento cruciale dell'economia e che il miglioramento delle infrastrutture può fungere da catalizzatore per intensificare l'attività economica.

La Commissione ha precisato che nei prossimi mesi sarà reso noto un secondo gruppo di progetti che beneficeranno dei fondi TEN-T.


Elenco dei finanziamenti TEN-T
al primo gruppo di progetti

Contributo
comunitario
(in euro)



Austria


Costruzione del quarto binario della tratta occidentale Vienna-Linz: stazione ferroviaria di Melk

3.400.000



Belgio


Ricostruzione del Noorderlaanbridge

1.342.000



Francia


Nuova linea ferroviaria ad alta velocità "LGV Est"


Seconda fase: tratta Baudrecourt-Vendenheim

75.996.000



Germania


BAB A3 Francoforte-Norimberga, restauro del ponte principale di Randersacker

2.395.000

Ampliamento trimodale del porto di Colonia

3.330.000



Ungheria


Costruzione di un 'area di imbarco comune per le operazioni Schengen e non-Schengen e il trasferimento ininterrotto dei passeggeri nell'aeroporto di Budapest

7.560.000



Italia


Raccordo anulare di Roma - Tratto nordoccidentale - Creazione della terza corsia in entrambe le direzioni di marcia dal km 11+250 al km 12+650 – Lavori di completamento

2.981.000

Opere di potenziamento dell'accessibilità nautica del porto di Venezia-Marghera: drenaggio ordinario e d'urgenza in due sezioni dei canali navigabili Ovest e Sud

3.912.000

Nodo di Torino, tratta Susa-Stura, eliminazione della strozzatura

52.740.000

Integrazione dell'IP1 di comunicazione e sorveglianza

4.048.000.



Olanda


Eliminazione della strozzatura dell 'arteria nord-sud A2 (E25): costruzione del tunnel autostradale urbano a Maastricht

15.000.000



Portogallo


Piano di sviluppo dell 'aeroporto di Faro – Fase 1

6.016.000



Spagna


Superstrada SE-40 (Siviglia). Tratta Coria del Rio-Dos Hermanas (tunnel nord e sud)

23.969.000



Svezia


Infrastrutture portuali nel porto nord di Malmö

5.922.000

Collegamento di Partihall E6.21

16.296.000



Regno Unito


Opere di drenaggio e bonifica dell 'estuario del Tamigi a supporto dello sviluppo del porto multimodale integrato London Gateway e della logistica

14.174.000.

Piano di gestione del traffico del corridoio A14

11.670.000

Lavori sulla tratta Felixstowe-Nuneaton

9.234.000




PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail