ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

27 novembre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 14.05 GMT+1



25 novembre 2010

Una delegazione tedesca ha visitato il porto della Spezia

Terza tappa in terra ligure degli operatori e dei rappresentanti delle istituzioni della regione del Baden-Württemberg

inforMARE - Nel quadro di una missione che ha l'obiettivo di individuare porti alternativi a quelli del nord Europa a servizio del mercato tedesco, una delegazione di operatori della logistica e rappresentanti istituzionali provenienti dalla regione del Baden-Württemberg ha visitato oggi il porto della Spezia dopo aver fatto tappa ieri ai porti di Genova e Savona.

«Gli operatori tedeschi - ha confermato il presidente dell'Autorità Portuale della Spezia, Lorenzo Forcieri - hanno apertamente dichiarato lo scopo della missione nei tre porti liguri: individuare per le loro merci porti alternativi a quelli del nord Europa, in modo da raggiungere più facilmente i mercati del Far East, risparmiando tempo e riducendo fortemente le emissioni di CO2; e questa volontà si sposa perfettamente con i nostri indirizzi strategici. Ci saranno altri incontri - ha anticipato Forcieri - il primo dei quali in occasione della prossima Fiera Internazionale della Logistica e del trasporto di Monaco, in cui mostreremo ai tedeschi le capacità e potenzialità del nostro scalo».

La delegazione tedesca era guidata da Alessandro Marino, segretario generale della Camera di Commercio di Monaco di Baviera che è competente anche per il Baden-Württemberg e che ha organizzato la missione insieme a Ligurian Ports, e da Holger Bach, rappresentante della società di servizi di Stoccarda che si occupa di favorire gli investimenti e la nascita di nuove imprese nella regione.

Nel corso dell'incontro presso l'Autorità Portuale gli operatori tedeschi hanno chiesto informazioni sulle performance del porto spezzino, sui servizi offerti, sul sistema della logistica, sui collegamenti autostradali e ferroviari mostrando anche interesse per il retroporto di Santo Stefano.

All'incontro erano presenti anche i rappresentanti di KLOK Logistik, società di Stoccarda che si occupa dello sviluppo logistico nella regione e partner del progetto RESTART (Reduction of Emissions trought Sustainable Transport) di cui l'Autorità Portuale di La Spezia è capofila e che è stato presentato ad ottobre nella “call for proposal” del programma europeo Alpine Space.

Successivamente la delegazione tedesca si è recata nella sede di La Spezia Container Terminal e quindi in visita al porto mercantile. (iM)

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail