ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

26 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 21:54 GMT+2



7 gennaio 2011

Lo scorso anno il traffico nel porto di Savona è diminuito dell'1,8%

La diminuzione è stata determinata dal calo delle rinfuse liquide causato da alcuni problemi verificatisi nella raffineria Sarpom

inforMARE - Nel 2010 il porto di Savona ha movimentato 14,3 milioni di tonnellate di merci, con una flessione dell'1,8% rispetto all'anno precedente. Il dato di traffico complessivo del 2010 - ha precisato l'Autorità Portuale di Savona - è approssimato per difetto poiché non ancora confrontato con quello dell'Agenzia delle Dogane. Il dato dell'intero 2010 - ha sottolineato l'ente - mostra una lievissima flessione rispetto ai numeri registrati nei primi otto mesi dell'anno quando il valore medio delle merci movimentate era attestato su un valore positivo del 2% (+4,5% nel primo trimestre) e il calo è ascrivibile a una diminuzione dei traffici dei prodotti petroliferi (-6,7%) determinata da alcuni problemi verificatisi nella raffineria Sarpom di Trecate.

In particolare - ha spiegato la port authority - il calo delle rinfuse liquide è legato prevalentemente alla riduzione degli approvvigionamenti di petrolio greggio per la raffineria a seguito di un blocco dell'attività dell'impianto che ha ripreso la produzione solo nello scorso mese di dicembre.
In forte crescita invece gli sbarchi delle rinfuse liquide di origine vegetale, sia presso Depositi Costieri Savona (+34%) che presso Monfer (+66,8%).

Nel settore delle rinfuse solide i volumi si sono mantenuti sul livello del 2009 nonostante la cessazione dell'attività dell'impianto di Miramare (-350.000 tonnellate), grazie in particolare alla crescita degli sbarchi di Terminal Rinfuse Italia (+20%), Savona Terminals (+22,5%) e BuT (+17,5%).

Le merci varie, con un totale di 4,1 milioni di tonnellate, hanno registrato un andamento positivo (+4,2%) grazie alla continua crescita dei traffici di frutta al Reefer terminal (+2%) ma anche alla ripresa di settori da tempo in calo, come i prodotti siderurgici di Must (+84%) e i prodotti forestali di Savona Terminals (+48%). La movimentazione dei container è stata pari a circa 200.000 teu (+2%).

Nel comparto dei passeggeri l'attività crocieristica ha mostrato un forte incremento (+70.000 unità, pari al +10%), con uno sviluppo particolarmente significativo dei passeggeri in transito cresciuti di 40.000 unità (+28%), mentre è lievemente calata l'attività dei traghetti (-7.000 passeggeri, -2,4%). (iM)


Porto di Savona
Tabella dati traffico 2010
gennaio/dicembre

(Fonte: Autorità Portuale di Savona)

Traffico merci (t)

2010*


2009

Var
Volume

Var
%

Rinfuse solide

3.300.000


3.276.627

23.373

1%

Rinfuse liquide

6.850.000


7.301.758

-451.758

-6,70%

Merci varie

4.100.000


3.934.127

165.873

4,20%

Totale

14.250.000


14.512.512

-262.512

-1,84%








Numero


Numero

Var
Numero

Var
%

Container(TEU)

200.000


196.317

3.683

2%







Traffico passeggeri (n)

Numero


Numero

Var
Numero

Var
%

Crociere

780.680


709.861

70.819

10,00%

Traghetti

311.222


318.803

-7.581

-2,40%

Totale

1.091.902


1.028.486

63.416

6,20%

* dati provvisori



ABB Marine Solutions
Voltri-Pra Terminal Europa
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail