ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 ottobre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 05.50 GMT+2



16 febbraio 2011

Bruxelles approva l'acquisizione di Arriva Deutschland da parte di Ferrovie dello Stato e Cube Transport

L'operazione è stata vagliata con la procedura semplificata di esame delle concentrazioni

La Commissione Europea ha approvato la proposta di acquisizione della Arriva Deutschland del gruppo ferroviario tedesco Deutsche Bahn (DB) da parte del gruppo ferroviario italiano Ferrovie dello Stato (FS) e di Cube Transport, società controllata da Cube Infrastructure Fund, un fondo di investimenti lussemburghese specializzato in infrastrutture e servizi pubblici a sua volta controllato dal gruppo bancario francese BPCE.

L'operazione - ha spiegato oggi Bruxelles - attua gli impegni assunti da Deutsche Bahn nel quadro della sua acquisizione del gruppo Arriva e la Commissione ha concluso che l'operazione non ridurrà in misura significativa la concorrenza nel territorio dello Spazio economico europeo (SEE) o in una sua parte.

Arriva Deutschland, che comprende Arriva Deutschland GmbH e Arriva Grundstücksgesellchaft, opera in Germania nei settori del trasporto di passeggeri via ferrovia e autobus, del trasporto di merci via ferrovia e autobus, del trasbordo merci e dei servizi di manutenzione.

L'acquisizione del gruppo Arriva da parte della Deutsche Bahn era stata approvata dalla Commissione Europa l'11 agosto 2010 subordinatamente alla cessione dell'intero comparto di trasporto per ferrovia e per autobus di Arriva in Germania.

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail