ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:14 GMT+2



1 aprile 2011

Fincantieri e Finmeccanica in trattative per acquisire il controllo del cantiere navale canadese Davie Yards

Le società italiane al lavoro con Davie per partecipare al programma di rinnovamento della flotta navale canadese

Davie Yards, cantiere navale canadese in grave difficoltà economica che ha recentemente ottenuto dalla Québec Superior Court la facoltà di proseguire fino al prossimo 19 maggio le procedure previste nell'ambito del Companies' Creditors Arrangement Act e di poter quindi trovare un accordo con potenziali investitori, ha siglato un accordo di esclusiva con il gruppo navalmeccanico italiano e con la statunitense DRS Technologies Canada (DRS), una società specializzata nello sviluppo di tecnologie per il settore della difesa che fa parte del gruppo italiano Finmeccanica, per avviare trattative al fine di verificare la possibilità di vendere il cantiere canadese ad una entità controllata da Fincantieri.

Il presidente e amministratore delegato di Davie Yards, Gustav Nydal, ha detto che «nella Fincantieri e nella DRS, una società Finmeccanica, Davie ha trovato gli investitori industriali che stava cercando, che presentano una combinazione tra solidità finanziaria e competenza tecnica. Questo - ha aggiunto - è un passo importante nella giusta direzione, ma c'è ancora molto lavoro da fare per completare la transazione in un tempo molto breve in modo tale che il cantiere sia in grado di presentare un'offerta valida per i contratti federali». Nydal ha precisato che Fincantieri e DRS si uniranno immediatamente a Davie nella predisposizione della proposta per diventare uno dei due cantieri nell'ambito della National Shipbuilding Procurement Strategy (NSPS), il programma governativo canadese per il rinnovamento della flotta navale ( del 17 giugno 2010).

Inoltre Davie Yards ha reso noto di aver ottenuto conferma che il governo del Quebec fornirà al cantiere navale le risorse finanziare per far fronte ai problemi di cassa nell'arco del periodo di estensione dell'applicazione del Companies' Creditors Arrangement Act.


PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail