ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 aprile 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12.48 GMT+2



14 aprile 2011

L'Autorità Portuale di Venezia ha archiviato il 2010 con un avanzo di amministrazione di 7,1 milioni di euro

Il valore degli investimenti è di 94,8 milioni di euro

Il Comitato Portuale di Venezia ha approvato il bilancio consuntivo relativo all'esercizio 2010 dell'Autorità Portuale che si è chiuso realizzando un avanzo di amministrazione pari a 7,1 milioni di euro. La situazione patrimoniale nel 2010 - ha spiegto l'ente portuale - presenta un valore complessivo delle immobilizzazioni pari a 292 milioni di euro. Il risultato economico di derivazione finanziaria (utile) è pari a 135mila euro, con un risultato di parte corrente di 13,3 milioni di euro utilizzati per finanziare gli investimenti e quindi la gestione in conto capitale.

Tra le voci del bilancio da evidenziare, il valore degli investimenti, con 94,8 milioni di euro, è in linea con quello del 2009 e raddoppiato rispetto al 2008. Gli investimenti, a differenza di quanto accadeva in precedenza - ha precisato la Port Authority - sono stati finanziati con risorse proprie (senza l'ausilio di fondi dallo Stato centrale) e con il ricorso a programmi europei con un co-finanziamento complessivo 13 milioni di euro.

Gli investimenti riguardano in particolare escavi (circa 30,3 milioni di euro), nuove infrastrutture, manutenzioni straordinarie ed adeguamenti (circa 17,8 milioni di euro) ed acquisizione di aree tramite la società strumentale Venice Newport container&logistics (40 milioni di euro).

L'Autorità Portuale di Venezia - ha sottolineato l'ente - ha realizzato complessivamente dal 1996 ad oggi 586 milioni di euro di investimenti in infrastrutture e immobili a servizio della competitività portuale confermando, nonostante la congiuntura economica, la convinzione che solo investendo si possano attrarre nuovi traffici e creare le condizioni favorevoli per cogliere tutte le nuove opportunità che il mercato mondiale offre.

Infine l'Autorità Portuale ha reso noto che i dati di traffico dello scorso marzo confermano la crescita registrata a fine anno segnando un +35,7% nel settore container con oltre 42mila teu movimentati rispetto allo stesso mese del 2010 che consentono di raggiungere la quota di 430 milioni di teu su base annua.

Bari Port Authority

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail