ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 giugno 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 08:51 GMT+2



29 aprile 2011

Nel porto della Spezia aumentano le merci varie, ma calano le rinfuse

Nei primi tre mesi del 2011 il traffico è risultato nel complesso stabile (+0,8%)

Nel primo trimestre di quest'anno il traffico delle merci nel porto della Spezia ha registrato un lieve incremento essendo ammontato a 4.206.809 tonnellate, in crescita 0,8% rispetto a 4.172.267 tonnellate nello stesso periodo del 2010.

Nel comparto delle merci varie sono state movimentate 3.506.217 tonnellate (+15,3%), di cui 3.384.598 tonnellate di carichi containerizzati (+15,3%) e 121.619 tonnellate di carichi convenzionali (+14,6%). Il traffico containerizzato conteggiato in container da 20 piedi (teu) è stato pari a 319.286 teu (+15,4%), di cui 245.708 teu pieni (+10,6%) e 73.579 teu vuoti (+34,7%). I container pieni in esportazione sono stati 137.657 teu e in importazione 108.051 teu. Il traffico
nei terminal è stato di 263.566 teu al La Spezia Container Terminal (+19,7%), di 32.298 teu al Terminal del Golfo (-13,6%) e di 23.422 teu al terminal Speter (+21,9%).

In flessione, invece, le rinfuse. Le merci liquide hanno totalizzato 503.821 tonnellate, con una flessione complessiva del 9% che - ha spiegato l'Autorità Portuale - è dovuta alla diminuzione delle movimentazioni di prodotti raffinati e gas liquido per fini energetici industriali. Nel dettaglio i prodotti raffinati sono stati 122.096 tonnellate (-21,6%) e il gas liquido 370.282 tonnellate (-5%).

Le rinfuse secche si sono attestate a 196.771 tonnellate con una flessione del 65,9% causata principalmente dal calo delle movimentazioni di carbone alla centrale Enel con sole 138.000 tonnellate sbarcate (-72,5%).

L'ente portuale spezzino ha sottolineato che, «nonostante un quadro generale in cui ancora persistono incertezze sull'economia mondiale che influenzano gli scambi commerciali, il porto della Spezia conferma anche per la prima parte dell'anno volumi globali dei traffici contenitori decisamente positivi. Ciò ancor più in considerazione del preoccupante quadro geo politico che da alcuni mesi interessa il Nord Africa, mercato da sempre molto importante per lo scalo spezzino, ed in particolare la Libia,dove risulta essere estremamente critico e ancora oggi in evoluzione con ripercussioni sui traffici marittimi».


ABB Marine Solutions
Voltri-Pra Terminal Europa
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail