ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

29 maggio 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 03:11 GMT+2



26 marzo 2012

Il cantiere navale Brodosplit sarà acquisito dal gruppo industriale croato DIV

Rigettata l'offerta per gli stabilimenti Brodotrogir e Kraljevica

Giovedì scorso il governo della Croazia ha dato il via libera alla cessione del cantiere navale Brodosplit al gruppo industriale croato DIV d.o.o., mentre ha rigettato l'offerta per l'acquisizione dei due cantieri navali Brodotrogir e Kraljevica presentata dalla Jadranska Ulaganja, società dell'imprenditore croato Danko Koncar che in precedenza aveva rinunciato ad acquisire il cantiere 3.Maj. Inoltre l'esecutivo ha deciso di privatizzare e ristrutturare il cantiere navale Uljanik coinvolgendo i dipendenti nella ricapitalizzazione della società.

L'esecutivo ha reso noto che lo stabilimento di Kraljevica dichiarerà fallimento, mentre verranno esaminate nell'arco di 90 giorni altre possibilità per la ristrutturazione dei cantieri Brodotrogir e 3.Maj.

Il sindacato dei metalmeccanici Sindikat Metalaca Hrvatske (SMH) ha manifestato soddisfazione per la privatizzazione del cantiere Brodosplit, ma ha evidenziato che la cessione è stata decisa sotto la spada di Damocle del fallimento ed ha quindi sollecitato il governo e i ministeri competenti a sorvegliare assieme al sindacato l'attuazione del programma di ristrutturazione del cantiere. Secondo SMH, la scelta di ricorrere al fallimento è in qualsiasi caso una «cattiva soluzione» in quanto - ha spiegato il sindacato - «per la legge croata fallimento significa liquidazione».

csteinweg
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail