ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 aprile 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 00.15 GMT+2



18 aprile 2012

Cinquecento studenti genovesi hanno “adottato” le portacontainer e le navi da crociera del gruppo MSC

Presentato stamani il progetto educativo “Let's adopt a ship - Adottiamo una nave” ideato nell'ambito delle iniziative del Genoa Port Center

Con “Let's adopt a ship - Adottiamo una nave” cinquecento studenti delle scuole superiori genovesi seguiranno il viaggio di una nave scoprendo e approfondendo in maniera viva e interessante moltissimi aspetti dello shipping, tra cui le tecnologie della navigazione, la geografia delle rotte, la globalizzazione dei commerci, l'economia dei trasporti, il diritto internazionale, fino ai fenomeni più particolari come containerizzazione e l'intermodalità, i mercati delle materie prime e dei prodotti industriali, l'industria delle vacanze in crociera, la multinazionalità degli equipaggi, la meteorologia e la tutela dell'ambiente marino.

Questo progetto educativo, presentato stamani nel porto di Genova a bordo della nave da crociera MSC Poesia, è stato ideato nell'ambito delle iniziative del Genoa Port Center (GPC), centro educativo-espositivo del porto di Genova voluto dalla Provincia di Genova. Per mettere in pratica l'iniziativa il Genoa Port Center ha coinvolto la Mediterranean Shipping Company (MSC), seconda compagnia di navi portacontainer al mondo, MSC Crociere, uno dei principali player crocieristici mondiali, l'agenzia marittima Le Navi, agente generale in Italia dell'armamento MSC, Voltri Terminal Europa (VTE), principale terminalista del porto genovese, Stazioni Marittime, società che gestisce l'approdo passeggeri dello scalo genovese, Autorità Portuale e la Capitaneria di Porto di Genova; e poi ancora la Facoltà di Economia dei Trasporti, che assieme all'Istituto Nautico e al Centro Stella Maris, forniscono le conoscenze generali del contesto e agevolano insegnanti e studenti ad avvicinarsi a questi temi nel quadro di una sperimentazione che l'Ufficio scolastico regionale certifica come conformi alla vigente riforma della didattica delle superiori; infine il CNR e la Fondazione Ansaldo che offrono la possibilità di approfondimenti didattici attraverso le loro strutture e i loro esperti.

A questa prima edizione del progetto partecipano 12 istituti medi superiori genovesi: complessivamente 24 classi del biennio per un totale di 500 studenti e 130 insegnanti. Le classi vengono abbinate ad alcune navi della MSC fin dalla loro partenza dal porto di Genova e, grazie alle informazioni fornite dalla compagnia, all'uso di internet e agli approfondimenti suggeriti dall'università, ne seguono la rotta e ne conoscono i diversi aspetti sulla base di specifiche unità di apprendimento interdisciplinari elaborate dai consigli di classe. Al termine del viaggio, le classi vengono accolte da VTE e da Stazioni Marittime e sono accompagnate a vivere l'emozione di assistere all'arrivo della nave, visitare il terminal e incontrare i rappresentanti della compagnia di navigazione e dell'equipaggio.

«Anche MSC Poesia, la nave che ospita questa conferenza stampa - ha spiegato Luca Valentini, area manager di MSC Crociere - è stata “adottata” da alcuni alunni, che oggi sono saliti a bordo per incontrare l'equipaggio ed assistere a tutte le complesse operazioni che una nave di queste dimensioni deve mettere in atto durante la sosta in porto. Grazie a questo progetto i giovani, per la prima volta nel nostro Paese, possono conoscere direttamente sul campo un settore fondamentale per l'economia italiana e in particolare di questa città». «L'età media dei dipendenti impiegati negli uffici di terra della compagnia - ha sottolineato Valentini - è di 34 anni. MSC Crociere, quindi, crede nei giovani e per questa ragione partecipa con grande entusiasmo a un'iniziativa che crea importanti opportunità formative nello shipping e nella portualità per gli studenti delle scuole superiori».

La maggior parte degli istituti che partecipano al progetto segue navi portacontenitori di MSC che fanno la rotta Mediterraneo-Sud America, mentre gli istituti turistici e alberghieri seguono le navi di MSC Crociere sotto il profilo dell'organizzazione della vacanza dei passeggeri e dei servizi di ristorazione a bordo.

Bari Port Authority

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail