ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

23 ottobre 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 04.58 GMT+2



1 giugno 2012

Assologistica invita il governo ad assumere per il cargo aereo le decisioni prese per i porti

Evidenziata la strategicità dell'aeroporto di Brescia

Assologistica ha sollecitato decisioni per sostenere il cargo aereo. «Grazie all'intervento diretto del governo - ha ricordato l'associazione delle imprese di logistica e dei terminalisti portuali, interportuali ed aeroportuali - è di questi giorni l'avvio alla risoluzione degli empasse che avevano frenato i lavori di ampliamento del porto di Taranto, scelto dal terminalista cinese Hutchison Whampoa quale snodo commerciale per il Sud Europa». «La portualità italiana - ha rilevato il presidente di Assologistica, Carlo Mearelli - sta muovendosi con decisione verso scelte dettate dal mercato. Adesso è necessario fare lo stesso nel settore del cargo aereo, dove da tempo si aspettano soluzioni tecnicamente corrette. L'aeroporto di Brescia fra le infrastrutture aeroportuali, è quello che più di ogni altro in Italia è in grado di movimentare e gestire efficientemente la domanda in entrata ed in uscita del traffico di trasporto commerciale aereo».

«Per gli operatori logistici specializzati in cargo aereo - ha sottolineato Assologistica - l'aeroporto di Brescia rappresenta una piattaforma localizzata nelle aree di maggior produzione del Paese, e strategicamente, sul Corridoio 1 verso il Brennero, intercettando contemporaneamente anche quello n. 5, rendendo economicamente, oltre che ambientalmente, sostenibile il trasporto intermodale».



ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail