ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 luglio 2014 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12.04 GMT+2



12 giugno 2012

Eurotunnel compra tre traghetti di SeaFrance

Il tribunale commerciale di Parigi ha accettato l'offerta presentata dal gruppo

Il gruppo Eurotunnel, che gestisce il tunnel sotto il canale della Manica, ha reso noto che il tribunale commerciale di Parigi ha deciso ieri di accettare l'offerta presentata da Eurotunnel per l'acquisizione di asset della SeaFrance, compagnia di navigazione che operava servizi traghetto tra la Francia e il Regno Unito e che è stata posta in liquidazione.

«Sono lieto - ha commentato il presidente e amministratore delegato di Eurotunnel, Jacques Gounon - che l'approccio pragmatico assunto da Eurotunnel abbia persuaso il tribunale commerciale. Ciò contribuirà a sostenere lo sviluppo economico ed a sostenere il trasporto di persone e merci tra il continente e la Gran Bretagna».

Eurotunnel ha offerto 65 milioni di euro per comprare le navi Berlioz, Rodin e Nord-Pas-de-Calais, che presumibilmente saranno riutilizzate sulla rotta Dover-Calais. L'acquisizione sarà effettuata attraverso la società Eurotransmanche costituita appositamente da Eurotunnel e che - ha ricordato il gruppo - sarà aperta alla partecipazione delle istituzioni locali e noleggerà i traghetti ad una società operativa. Questa società - ha precisato il gruppo - sarà indipendente da Eurotunnel e potrà creare 500 posti di lavoro nella regione di Calais ed un centinaio di posti di lavoro nel Regno Unito.

FIORE
ABB Marine Solutions
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail