ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:29 GMT+2



25 ottobre 2012

Le tedesche MPC Münchmeyer Petersen Steamship e Thien & Heyenga uniscono le flotte di portacontainer

Costituzione della joint venture 50:50 Contchart Hamburg

Le società armatoriali tedesche MPC Münchmeyer Petersen Steamship e Thien & Heyenga hanno stretto un accordo per commercializzare congiuntamente le rispettive flotte di portacontainer, che assieme contano 102 navi. L'intesa sarà realizzata attraverso la chartering company Contchart Hamburg GmbH & Co. KG, società che Thien & Heyenga ha costituito all'inizio di quest'anno e di cui MPC Münchmeyer Petersen Steamship acquisirà il 50% del capitale. Lo scorso mese MPC Münchmeyer Petersen Steamship ha siglato un accordo di cooperazione con la Ahrenkiel Shipmanagement del gruppo tedesco Ahrenkiel per commerciale assieme le rispettive flotte, intesa che rimarrà in vigore con la costituzione della joint venture paritetica con Thien & Heyenga.

MPC Münchmeyer Petersen Steamship e Thien & Heyenga hanno reso noto che trasferiranno i propri dipendenti alla joint venture e che non è in programma alcuna riduzione del personale.

Contchart Hamburg commercializzerà una flotta composta da 111 navi, di cui 102 portacontainer di capacità compresa tra 400 e 5.500 teu e nove rinfusiere di capacità compresa tra 35.000 e 180.000 tonnellate di portata lorda.

Contchart Hamburg sarà guidata da Gundolf Hartzig, responsabile della divisione chartering di Thien & Heyenga, e da Markus Büsig, amministratore delegato di MPC Münchmeyer Petersen Steamship. «Fa una grande differenza - ha commentato Hartzig - se hai 10 o 100 navi di ampia gamma a tua disposizione e se sei costantemente in contatto con tutte le principali compagnie di linea. Tale vantaggio non è da sottovalutare nella situazione attuale del mercato dello shipping, che è caratterizzato da una stagnazione e che si riprenderà solo molto lentamente». «Mettendo assieme le nostre competenze - ha aggiunto Büsig - possiamo offrire ai nostri clienti un servizio migliore che bene si adatta alle esigenze delle compagnie e dei mercati. Una scarsa domanda di tonnellaggio comporta una rigorosa gestione dei costi e un'azione fondata sul servizio che è quasi impossibile per le realtà più piccole».

PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail