ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

10 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16:22 GMT+1



25 ottobre 2012

Alla fine del maggio 2013 David Cockroft lascerà la guida dell'International Transport Workers' Federation

L'incarico sarà assunto da Stephen Cotton, attuale coordinatore di ITF per il settore marittimo

Alla fine del prossimo maggio, al raggiungimento del sessantesimo anno d'età, David Cockroft lascerà la carica di segretario generale dell'International Transport Workers' Federation (ITF) che ricopre dal 1993. L'annuncio del ritiro di Cockroft è stato dato ieri in occasione della riunione del consiglio direttivo dell'ITF a Copenhagen, nel corso della quale è stata decisa anche la nomina a segretario generale incaricato di Stephen Cotton, attuale coordinatore di ITF per il settore marittimo.

«Il prossimo anno - ha dichiarato Cockroft - avrò raggiunto i venti anni di direzione di questa straordinaria organizzazione sindacale globale. Anche se sono stato nominato per un periodo di quattro anni al 42° congresso dell'ITF svoltosi a Città del Messico nel 2010, mi sembra importante dare al mio successore abbastanza tempo per stabilire buone relazioni con ogni parte di questa organizzazione prima del 43° congresso nel 2014. Sono molto lieto - ha proseguito Cockroft - che il consiglio abbia deciso di nominare Stephen Cotton in questo ruolo. Stephen ha assunto la guida delle attività marittime dell'ITF, inclusa la campagna sulle bandiere di convenienza e quella analoga più recente sui porti di convenienza, portandole a risultati importanti. Non c'è compagnia di navigazione o impresa portuale che non rispetti la forza dell'ITF. Anche se il mio pensionamento formale avverrà alla fine di maggio del prossimo anno - ha precisato Cockroft - Stephen ed io lavoreremo assieme a partire dalla conclusione di questa riunione per garantire un agevole passaggio di consegne. Sia prima che dopo il mio ritiro fornirò tutti i consigli, l'assistenza e il sostegno di cui Stephen avrà bisogno per farsi carico di quello che è uno dei più difficili e impegnativi, ma anche gratificanti lavori nel movimento sindacale mondiale. Per quanto riguarda i miei futuri progetti personali - ha concluso - continuerò ad impegnarmi per dare un contributo allo sviluppo di sindacati forti, democratici e guidati dai lavoratori in ogni parte del mondo, ma con un ritmo ed un tempo che mi consentiranno anche di prestare maggiore attenzione alla mia famiglia e ai miei amici».

«Indossare le vesti di David e assumere questo nuovo ruolo - ha sottolineato Steve Cotton - è una grande responsabilità e una sfida straordinaria. Ma non è una mia esclusiva responsabilità essendo condivisa da tutti all'interno della comunità mondiale di ITF. Come sindacato dei trasporti stiamo iniziando a cambiare il volto della forza sindacale e ad avere un impatto reale sull'economia globale. Noi sconfiggeremo coloro che attaccano i diritti sindacali e indeboliscono la forza industriale dei lavoratori. Nell'ITF avremo un numero maggiore di sindacati, più grandi e più forti, e garantiremo vantaggi reali ai lavoratori in tutto il mondo. Ora e in futuro abbiamo la reale possibilità di portare avanti un'ITF che è stata costruita sulle solide fondamenta lasciate dai predecessori che ho la fortuna di avere avuto, il più recente dei quali è David Cockroft, che ha contribuito a trasformare questa organizzazione nella potenza globale che è oggi».

Commentando la decisione assunta ieri dal consiglio direttivo, il presidente dell'ITF, Paddy Crumlin, ha rilevato che tale decisione «riflette la matura leadership di David Cockroft e dell''ITF. Le qualità personali, politiche e industriali del solo candidato alla carica di segretario generale, Steve Cotton - ha aggiunto - sono una garanzia per il futuro dell'ITF».

PSA Genova Pra'
Salerno Container Terminal
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail