ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 dicembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:36 GMT+1



25 ottobre 2012

In calo i risultati economici conseguiti da Royal Caribbean Cruises nel trimestre estivo

Fain: i risultati sono sostanzialmente migliori del previsto

Nel terzo trimestre di quest'anno Royal Caribbean Cruises ha registrato una flessione delle performance economiche. Tuttavia il presidente e amministratore delegato del gruppo crocieristico americano ha manifestato soddisfazione per i risultati: «un valido terzo trimestre - ha commentato Richarc D. Fain - convalida assolutamente la nostra fiducia nel nostro modello di business. Una forte domanda a ridosso delle crociere e la nostra attenzione ai costi hanno prodotto risultati sostanzialmente migliori del previsto. Sono particolarmente soddisfatto - ha aggiunto - del fatto che stiamo assistendo ancora ad aumenti dei prezzi in un anno caratterizzato da così tante pressioni esterne».

Nel periodo luglio-settembre di quest'anno le navi del gruppo statunitense hanno ospitato a bordo complessivamente oltre 1,2 milioni di crocieristi, con una flessione dello 0,1% rispetto al terzo trimestre del 2011. Royal Caribbean Cruises ha archiviato il periodo con un utile netto di 237,8 milioni di dollari su ricavi per 2.226,4 milioni di dollari, con diminuzioni rispettivamente del 7,8% e del 4,1% sul terzo trimestre dello scorso anno. L'utile operativo è ammontato a 452,1 milioni di dollari (-11,0%).

Nei primi nove mesi del 2012 le navi del gruppo hanno ospitato 3,7 milioni di crocieristi, con un aumento dell'1,6% sul corrispondente periodo dello scorso anno. Nel periodo gennaio-settembre del 2012 il gruppo ha totalizzato ricavi per 5.881,9 milioni di dollari (+2,1%), un utile operativo di 684,4 milioni di dollari (-17,1%) ed un utile netto di 411,1 milioni di dollari (-28,0%).

Royal Caribbean Cruises ha reso noto che il livello di prenotazioni e di occupazione media della flotta registrati sinora per il 2013 sono entrambi lievemente superiori rispetto al corrispondente periodo del 2012 e il gruppo ha rilevato come ciò sia incoraggiante in considerazione del fatto che i dati riferiti al 2012 concernono prenotazioni avvenute prima dell'incidente della Costa Concordia, che si è verificato lo scorso gennaio.




Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail