ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

14 ottobre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 15:26 GMT+2



4 dicembre 2012

Con “Little Gipsies” il mondo dello shipping sostiene la ricerca sulle malattie emato-oncologiche

Iniziativa benefica di Fedespedi, Federagenti, Spediporto e Assagenti

Ieri a Genova, presso il lounge bar di Costa Crociere, è stata presentata la terza edizione di “Little Gipsies”, il volumetto nato nel 1995 da un'idea di Piero Lazzeri che raccoglie i più simpatici ed esilaranti modi di dire della lingua italiana, nella loro traslitterazione inglese, utilizzati nel settore dello shipping per colorire e condire le forme colloquiali con la clientela e corrispondenti esteri di tutto il mondo.

Intorno alla simpatica collezione, arricchita in questa ultima edizione da 60 illustrazioni del noto cartoonist italiano Enzo Marciante e dalla ricerca storico/dialettale di Alberto Quarati (“Il Secolo XIX”), si è riunito il mondo degli spedizionieri e degli agenti marittimi (Fedespedi - Federagenti - Spediporto - Assagenti) allo scopo di raccogliere, sotto il periodo natalizio, fondi per la ricerca emato-oncologica e l'assistenza, condotta dalla Onlus A.R.E.O., rivolta ai malati di leucemie, linfomi, mielomi ed alle loro famiglie. L'A.R.E.O. (Associazione ricerca emato-oncologita) è una Onlus costituita nel 1993, riconosciuta dalla Regione Liguria nel 1996 che opera in sinergia ed a favore dell'Unità Complessa di Ematologia 1 dell'IRCCS Azienda Ospedaliera Universitaria di San Martino-IST, diretta dal professor Angelo Michele Carella.

«Pur in un anno di indubbie difficoltà economiche e commerciali per il settore dello shipping - ha dichiarato il presidente di Fedespedi, Piero Lazzeri - le principali associazioni di categoria hanno ritenuto importante non far mancare il proprio supporto a chi vive, magari da anni, situazioni di sofferenza, di disagio e difficoltà, trovandosi quotidianamente a combattere sfide impegnative. Con “Little Gipsies” 3 abbiamo voluto essere vicini a chi soffre e a chi aiuta a combattere la sofferenza con la speranza e la ricerca».

«Ritengo che oggi più che mai - ha confermato il presidente di Assagenti, Gian Enzo Duci - ci sia un urgente bisogno di solidarietà ed è importante che anche il mondo dello shipping esca dal suo guscio per abbracciare e sostenere iniziative di questo tipo».

Da parte sua il professor Angelo Michele Carella, evidenziando come «nelle ultime due decadi si siano verificati progressi inimmaginabili nella conoscenza sulle cause delle neoplasie ematologiche e sulla cura, grazie alla scoperta di farmaci innovativi», ha sottolineato che, grazie ai contributi fondamentali dell'AREO, l'Unità Complessa di Ematologia 1 è in grado «di poter disporre di personale dedicato alla ricerca biologica e clinica, partecipando attivamente e talora coordinando trials nazionali ed internazionali; inoltre - ha aggiunto - abbiamo organizzato un servizio di counseling per venire incontro alle esigenze dei pazienti soprattutto nel day hospital/ambulatorio».

Il volumetto Little Gipsies 3 è acquistabile con un'offerta base di 25,00 euro ed è disponibile presso la segreteria di Spediporto contattando Amanda Del Re (d.amanda@spediporto-genova.com, tel. 0105451986 - 3468113469) e la segreteria di Assagenti contattando Lara Tropia (lara.tropia@assagenti.it, tel 010591595).

PSA Genova Pra'
Logistics Solution

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail