ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 agosto 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:43 GMT+2



18 dicembre 2012

Nel 2012 il porto di Brema/Bremerhaven ha movimentato un traffico record di 85 milioni di tonnellate di merci

Nuovo primato dei container con 6,3 milioni di teu (+6,3%)

Il sistema portuale di Brema/Bremerhaven archivierà l'intero 2012 con un traffico annuale record di circa 85 milioni di tonnellate di merci, con una progressione del 5,3% rispetto a 80,6 milioni di tonnellate movimentate dallo scalo portuale tedesco nell'anno precedente. Lo ha annunciato il senatore al Porto di Brema, Martin Günthner, precisando che il solo porto di Bremerhaven quest'anno ha totalizzato un traffico di circa 72 milioni di tonnellate (67,7 milioni di tonnellate nel 2011) e il solo porto di Brema circa 13 milioni di tonnellate (12,9 milioni nel 2011).

Nel 2012 il traffico di rinfuse in entrambi i porti è ammontato a 9,8 milioni di tonnellate (+3,2%) e quello delle merci varie a 75 milioni di tonnellate (+5,5%). In particolare, nel settore dei container sono stati movimentati circa 6,3 milioni di teu, una cifra record che rappresenta un incremento del 6,3% sui 5,9 milioni di teu nel 2011. In crescita anche il traffico di automobili, che è stato pari a circa 2,2 milioni di veicoli rispetto a 2,1 milioni nel 2011. Il traffico delle merci convenzionali si è attestato a 8,2 milioni di tonnellate, un volume analogo a quello del 2011.

Quest'anno il segmento delle crociere ha registrato gli approdi di 49 navi per un totale di circa 62.500 passeggeri, con aumenti rispettivamente del 25,6% e del 21,6% rispetto al 2011 (anno in cui i crocieristi sono diminuiti del 10,5% sul 2010).


Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail