ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

25 aprile 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 07:53 GMT+2



24 maggio 2016

RINA acquisirà la londinese Edif Group per 118,5 milioni di sterline

Salerno: l'operazione ci permetterà di proseguire nel processo di quotazione in Borsa nel medio periodo

La società italiana di classificazione e certificazione RINA acquisirà l'intero capitale sociale di Edif Group Limited, una portfolio company di Phoenix Equity Partners che fornisce servizi di testing, ispezione, certificazione e consulenza ingegneristica (TIC-CE). Edif, fondata nel 2011, ha sede a Londra e circa 650 dipendenti a cui si aggiungono 2.500 collaboratori dislocati in più di 20 uffici nel mondo. Il contratto, sottoscritto dalla holding RINA Spa, ha un valore di 118,5 milioni di sterline (circa 151 milioni di euro). La conclusione dell'operazione, soggetta alle normali procedure antitrust, avverrà durante la seconda metà del 2016.

RINA ha specificato che l'acquisizione è stata resa possibile da un aumento di capitale sottoscritto dai partner azionisti finanziari di RINA, VEI Capital e NB Renaissance Partners, e da un finanziamento concesso da alcune delle più importanti banche italiane (BNL/BNP Paribas Italia, Unicredit e Banca IMI). Inoltre il gruppo italiano ha sottolineato che l'operazione rappresenta per RINA un ulteriore passo avanti nell'attuazione di una più ampia strategia di crescita che non solo si tradurrà in una maggiore copertura geografica, ma che arricchirà ulteriormente anche le attuali competenze del gruppo.

«Questa acquisizione - ha confermato il presidente e amministratore delegato del gruppo italiano, Ugo Salerno - è davvero strategica per RINA, anche in considerazione del profilo di Edif sui mercati dell'energia, dei trasporti, della difesa, dell'industria e delle infrastrutture che ben si sposa con il nostro “DNA”. Inoltre Edif possiede una struttura molto simile a quella di RINA, con due marchi affermati: ERA che rappresenta la società di consulenza ingegneristica e NDE che è associata alle attività di collaudo, ispezione e certificazione. Dato il carattere complementare dei servizi offerti dai nostri gruppi, l'integrazione si tradurrà in una più ampia copertura geografica e in immediati vantaggi e sinergie per entrambi. Con questa acquisizione il fatturato di RINA raggiungerà i 500 milioni di euro con un EBITDA vicino ai 65 milioni di euro. Questo ci permetterà di proseguire nel processo di quotazione in Borsa nel medio periodo».

L'amministratore delegato di Edif, Rob Dilworth, ha evidenziato che la società londinese «è oggi una realtà internazionale di successo nel campo delle ispezioni e della consulenza ingegneristica e noi - ha aggiunto - crediamo che ci sia una fortissima motivazione strategica alla base della nostra unione con RINA. La nostra gamma di servizi e la nostra copertura geografica - ha spiegato Dilworth - sono fortemente complementari con le attuali attività di RINA e siamo impazienti di lavorare insieme per spingere il gruppo allargato verso nuovi successi».

ABB Marine Solutions
Evergreen Line

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail