ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

16 dicembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 12.21 GMT+1



6 settembre 2016

DP World firma il contratto di concessione per la gestione del porto di Berbera

L'accordo ha una durata di 30 anni con un'estensione automatica di altri 10 anni

Il gruppo terminalista DP World di Dubai ha ottenuto la concessione per la gestione del porto di Berbera, nella Repubblica del Somaliland, attività per la quale la scorsa primavera aveva siglato un accordo preliminare ( del 30 maggio 2016). Il contratto ha una durata di 30 anni con un'estensione automatica di altri 10 anni.

Per la gestione del porto, il gruppo di Dubai costituirà una joint venture con il governo del Somaliland di cui DP World deterrà il 65% del capitale.

DP World ha reso noto che il progetto prevede un investimento fino a 442 milioni di dollari per la ristrutturazione e gestione del porto africano, cifra che include la realizzazione della prima fase di costruzione di una banchina di 400 metri lineari e l'estensione delle aree terminalistiche su altri 250mila metri quadri nonché l'acquisizione di mezzi di sollevamento per la movimentazione dei carichi di cui attualmente il porto di Berbera è totalmente sprovvisto. La costruzione della banchina inizierà 12 mesi dopo il soddisfacimento dei termini e delle condizioni dell'accordo e sarà completata nell'arco di 24 mesi.

L'attività di movimentazione sarà incentrata sui container, ma il porto potrà movimentare anche altre tipologie di carico.

ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici
Consorzio ZAI

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail