ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 novembre 2017 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 20.43 GMT+1



17 ottobre 2017

Il 25 ottobre la prima riunione dell'Organismo di Partenariato della Risorsa Mare dell'AdSP del Mar Tirreno Settentrionale

L'incontro si terrà a Piombino

L'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale ha reso noto che si terrà il prossimo 25 ottobre, presso la sede dell'ente a Piombino, la prima riunione dell'Organismo di Partenariato della Risorsa Mare, il nuovo organismo previsto dalla riforma della legislazione in materia portuale dello scorso anno e che deve essere composto, oltre che dal presidente del'AdSP, dai comandanti dei porti che sono amministrati dell'AdSP e dai rappresentanti delle categorie produttive (armatori, industriali, operatori portuali, spedizionieri, operatori logistici intermodali, operatori ferroviari, agenti e raccomandatari marittimi, autotrasportatori, lavoratori delle imprese, operatori del turismo o del commercio ).

I membri attualmente di diritto e designati dell'Organismo sono, quanto alla componente istituzionale, Stefano Corsini (presidente dell'AdSP del Mar Tirreno Settentrionale), Giuseppe Tarzia (Capitaneria di Porto di Livorno) e Rossella Loprieno (Capitaneria di Porto di di Piombino). Gli armatori, rappresentati da Confitarma, hanno scelto Piero Neri come membro effettivo dell'Organismo di Partenariato della Risorsa Mare e Fabrizio Freschi come membro supplente. In rappresentanza degli industriali, per Confindustria, è stato nominato Alberto Ricci, mentre Gabriele Martelli avrà le funzioni di membro supplente. Sono tre (sei con i membri supplenti) gli operatori designati dalle imprese ex art. 16 e 18: Ancip ha individuato Enzo Raugei e Marco Dalli come membro supplente; quest'ultimo è stato anche designato a sostituire in caso di necessità il membro effettivo di Assiterminal che è Enio Lorenzini. Infine Federico Barbera e Carlo Torlai (supplente) sono i due componenti nominati da Fise Uniport. Per la categoria degli spedizionieri, saranno Gloria Dari e Maurizio Macera in supplenza a rappresentare Fedespedi nel tavolo di partenariato, mentre per la categoria degli operatori logistici intermodali, Assofer ha designato Guido Cazzola come prima scelta e Guido Niccolini come supplente e Agens/Fedetrasporto ha individuato in Stefano Mansani il proprio membro effettivo (supplisce in sua assenza Alessandro Masini). Passando alle imprese ferroviarie, due sono le associazioni chiamate a designare propri componenti all'interno dell'organismo consultivo di Palazzo Rosciano: Agens (Stefano Mansani e Alessandro Masini come supplente) e Fercargo (Mauro Pessano e Andrea Epifori). Gli agenti marittimi saranno rappresentati da Federagenti e in particolare da Enrico Bonistalli e Laura Miele (la seconda come membro supplente). Quanto al turismo e al commercio: Confcommercio ha designato Francesca Marcucci e Cofesercenti/Confindustria/Lega Coop ha scelto Massimo Marini e Alessia Prosperi come supplente. A completare il mosaico del nuovo organo mancano all'appello due dei tre rappresentanti dei lavoratori (per ora è giunta soltanto la designazione di Maria Luisa Lironi per la Filt Cgil) e quello dell'autotrasporto, ma il tavolo di Partenariato potrà essere convocato anche nelle more della sua piena composizione. Inoltre nel tavolo siederanno, quando verranno trattati argomenti di interesse, anche i rappresentanti di Assocostieri.

L'AdSP del Mar Tirreno Settentrionale ha ricordato che presto saranno definite dalla Conferenza Nazionale di coordinamento delle AdSP le linee guida di cui all'art.2 comma 2 del decreto ministeriale 18 novembre 2016, con le quali verranno forniti i criteri per selezionare l'associazione più rappresentativa di ciascuna categoria. In ogni caso, ai fini dell'esame degli argomenti citati dall'articolo 11 bis della legge 84/94, quelle categorie che hanno designato più nomi dovranno fin d'ora esprimersi con un'unica voce. L'organismo esprimerà i suoi pareri secondo il metodo del consensus: spetterà al presidente dell'Autorità di Sistema Portuale fare la sintesi tra le posizioni emerse nel corso della seduta, in ordine ai contenuti degli interventi dei membri dell'Organismo.

«Considero il Tavolo di Partenariato - ha commentato il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno Settentrionale, Stefano Corsini - il momento di aggregazione al consenso attorno a una visione concertata delle strategie di sviluppo del Sistema; da questo organismo mi aspetto le idee e l'impegno a perseguire gli obiettivi comuni».

CONTRANS
ABB Marine Solutions
Est Europea Servizi Terminalistici
Consorzio ZAI
Autorità Portuale di Trieste

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Cerca altre notizie su



Seleziona la rubrica:  Tutte
Notizie
Porti
Turismo
Banche dati
Trasporto aereo
Autotrasporto



Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail