ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 ottobre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 23:51 GMT+2



21 dicembre 2017

La russa DeloPorts comprerà il 30,75% del capitale del gruppo terminalista Global Ports Investments

La quota sarà ceduta dalla connazionale Transportation Investments Holding Ltd.

La russa DeloPorts, società che gestisce nel porto di Novorossiysk il container terminal NUTEP, il terminal per cereali KSK e servizi di bunkeraggio, ha stretto un accordo con la connazionale Transportation Investments Holding Ltd. (TIHL) per comprare la partecipazione che quest'ultima, che è uno dei principali gruppi trasportistici privati della Russia e opera con il marchio N-Trans, detiene nel gruppo terminalista russo Global Ports Investments.

Si tratta del 30,75% del capitale dell'azienda, che è partecipata con una identica quota dalla società terminalista olandese APM Terminals del gruppo armatoriale danese A.P. Møller-Mærsk.

Global Ports Investments gestisce attività terminalistiche nel settore dei container principalmente nel bacino del Mar Baltico, nei porti russi di San Pietroburgo e Ust-Luga, attività terminalistiche sempre sul Mar Baltico per l'esportazione di prodotti petroliferi da Russia, Bielorussia e Kazakistan attraverso la joint venture paritetica Vopak E.O.S. con l'olandese Vopak, attività terminalistiche nei porti finlandesi di Kotka ed Helsinki ed è presente anche nel porto di Vostochny, sulla costa russa del Pacifico, dove gestisce il container terminal Vostochnaya Stevedoring Company (VSC).

ABB Marine Solutions
Consorzio ZAI
Salerno Container Terminal

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail