ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

22 ottobre 2018 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 11:30 GMT+2



10 ottobre 2018

Nel triennio 2018-2020 è attesa una prosecuzione della crescita del traffico delle merci e dei passeggeri in Germania

Per il trasporto marittimo, dopo un 2018 in calo, sono attesi lievi incrementi annuali

Nel triennio 2018-2020 i volumi di traffico delle merci e dei passeggeri in Germania continueranno a registrare una crescita sostenuta supportata dal perdurare di uno sviluppo positivo del quadro macroeconomico. Lo evidenzia uno studio previsionale a medio termine commissionato dal Ministero federale tedesco dei Trasporti ed elaborato dalla società di consulenza Intraplan Consult GmbH.

Se nel 2017 il trasporto delle merci sul territorio tedesco è ammontato a 4,40 miliardi di tonnellate, con un incremento del +1,9% sull'anno precedente, nel 2018 è atteso un totale di 4,49 miliardi di tonnellate, con una crescita del +2,0% sul 2017, nel 2019 sono previste 4,59 miliardi di tonnellate (+2,3%) e nel 2020 4,68 miliardi di tonnellate (+2,0%).

Nel segmento del trasporto su strada il volume di traffico nel 2017 si è attestato a 3,68 miliardi di tonnellate (+2,2%) e le previsioni per il 2018, 2019 e 2020 sono rispettivamente di 3,76 miliardi di tonnellate (+2,2%), 3,85 miliardi di tonnellate (+2,3%) e 3,93 miliardi di tonnellate (+2,1%).

Nel settore dei trasporti ferroviari il 2017 è stato archiviato con un traffico di 401,0 milioni di tonnellate (+0,5%) di cui 101,0 milioni di tonnellate di traffico combinato (+0,3%), nel 2018 sono previsti 403,8 milioni di tonnellate di carichi trasportati su rotaia (+0,7%) di cui 105,3 milioni di tonnellate nel comparto del trasporto combinato (+4,3%), nel 2019 414,1 milioni di tonnellate di traffico ferroviario (+2,6%) di cui 111,3 milioni di tonnellate di traffico combinato (+5,7%) e nel 2020 421,0 milioni di tonnellate di traffico ferroviario (+1,7%) di cui 116,4 milioni di tonnellate di traffico combinato (+4,6%).

Lo scorso anno i trasporti sulle vie d'acqua interne sono ammontati a 222,7 milioni di tonnellate, con una crescita del +0,6% sul 2016, e un analogo incremento è atteso nel 2018 con 224,0 milioni di tonnellate, mentre nel 2019 è prevista una crescita del +1,5% con 227,4 milioni di tonnellate e nel 2020 del +0,2% con 227,9 milioni di tonnellate.

Nel 2017 i trasporti di carichi mediante condotta hanno totalizzato 90,9 milioni di tonnellate (-1,4%) e nel 2018, 2019 e 2020 sono previsti volumi di trasporti pari a 91,6 milioni di tonnellate (+0,7%), 92,3 milioni di tonnellate (+0,8%) e 92,8 milioni di tonnellate (+0,5%).

Quanto al trasporto aereo, nel 2017 le merci trasportate sono state pari a 4,8 milioni di tonnellate (+6,6%) e quelle previste nel 2018, 2019 e 2020 risultano pari rispettivamente a 5,1 milioni di tonnellate (+4,5%), 5,2 milioni di tonnellate (+2,8%) e 5,3 milioni di tonnellate (+2,5%).

Nel 2017 tutte le modalità di trasporto operanti sul territorio tedesco, ad eccezione del trasporto mediante condotta, hanno segnato incrementi dei volumi trasportati e lo scorso anno anche il trasporto marittimo con la Germania ha registrato un rialzo del +1,0% avendo movimentato 294,9 milioni di tonnellate di merci rispetto a 292,0 milioni di tonnellate nel 2016. Quest'anno è previsto un totale di 291,6 milioni di tonnellate, con una flessione del -1,1% sul 2017. Nell'ultima parte del 2018 è pertanto atteso un recupero del traffico per via marittima dato che nei primi cinque mesi di quest'anno - ha reso noto l'associazione dei porti tedeschi ZDS - sono state movimentate 123,4 milioni di tonnellate nei porti tedeschi, con una contrazione del -2,4% sullo stesso periodo del 2017, e lo studio previsionale del Ministero indica che tale riduzione verrà attenuata nella seconda parte del 2018. Lo studio prevede inoltre che nel 2019 i trasporti marittimi torneranno a crescere del +0,8% con un totale di 294,0 milioni di tonnellate e la crescita, anche se più contenuta (+0,6%), proseguirà anche l'anno successivo quando secondo le stime verranno movimentate 295,7 milioni di tonnellate.

Relativamente al trasporto di passeggeri sul territorio tedesco, nel 2017 il totale è stato di 72,88 miliardi di persone, con un aumento del +1,1% sull'anno precedente. Nel 2018 sono previsti 73,45 miliardi di passeggeri (+0,8%), nel 2019 74,29 miliardi (+1,1%) e nel 2020 74,85 miliardi (+0,8%). Nel 2017 i trasporti privati hanno totalizzato 60,16 miliardi di passeggeri (+1,1%), nel 2018 ne sono attesi 60,59 miliardi (+0,7%), nel 2019 61,31 miliardi (+1,2%) e nel 2020 61,79 miliardi (+0,8%). Lo scorso anno i servizi commerciali di trasporto sulle strade tedesche hanno trasportato 9,66 miliardi di passeggeri (+0,9%), nel 2018 ne sono previsti 9,73 miliardi (+0,8%), nel 2019 9,79 miliardi (+0,6%) e l'anno successivo 9,82 miliardi (+0,4%). Nel 2017 i servizi ferroviari hanno trasportato 2,85 miliardi di passeggeri (+2,1%) e il volume di traffico previsto nel 2018, 2019 e 2020 è di 2,91 miliardi (+2,0%), 2,96 miliardi (+1,8%) e 3,00 miliardi di passeggeri (+1,5%). Infine lo scorso anno il trasporto aereo ha totalizzato 213 milioni di passeggeri (+5,8%) e nel 2018, 2019 e 2020 sono previsti 221 milioni (+4,0%), 228 milioni (+3,0%) e 234 milioni di passeggeri (+2,7%).

ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail