ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

21 gennaio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16:32 GMT+1



2 gennaio 2019

Valencia sarà il primo porto europeo in cui verranno usati mezzi di movimentazione alimentati da batterie ad idrogeno

Verranno impiegati presso i terminal Valencia Terminal Europa e MSC Terminal Valencia

L'Autorità Portuale di Valencia ha annunciato che il porto spagnolo amministrato dall'ente sarà il primo scalo portuale europeo in cui verranno utilizzati mezzi di movimentazione alimentati da batterie ad idrogeno. L'innovazione sarà introdotta nell'ambito del progetto pilota H2Ports che prevede l'impiego di un trattore portuale per la movimentazione di rotabili e di una reach stacker per la movimentazione di contenitori entrambi dotati di batterie ad idrogeno che saranno utilizzati presso il terminal Valencia Terminal Europa del gruppo armatoriale napoletano Grimaldi e presso il container terminal MSC Terminal Valencia del gruppo armatoriale elvetico Mediterranean Shipping Company (MSC).

Il progetto H2Ports, che prevede un investimento di quattro milioni di euro, coinvolge, oltre all'Autorità Portuale di Venezia, gli enti Fundación Valenciaport e Centro Nacional del Hidrógeno e le aziende MSC Terminal Valencia, Gruppo Grimaldi, Hyster-Yale, Atena, Ballard Power Systems Europa ed ENAGAS. Il progetto è stato finanziato dal partenariato pubblico-privata Fuel Cells and Hydrogen Joint Undertaking (FCHJU) che promuove l'idrogeno come combustibile alternativo a basse emissioni.



ABB Marine Solutions

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail