ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

12 novembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 01:27 GMT+1



14 gennaio 2019

Nel 2018 è stato segnato il nuovo record annuale storico delle merci imbarcate sulle navi che hanno attraversato il canale di Suez

Picco massimo dei carichi a bordo sia delle navi transitate da nord a sud sia su quelle passate nella direzione opposta

Lo scorso anno le 18.174 navi che hanno attraversato il canale di Suez, il +3,6% in più rispetto al 2017, trasportavano un volume complessivo di carichi pari alla quota annuale record di 983,4 milioni di tonnellate, con un incremento del +8,2% rispetto al 2017 quando era stato segnato il precedente picco storico di carichi imbarcati sulle navi transitate nel canale egiziano. Il nuovo record è stato stabilito sia grazie al nuovo picco massimo di merci imbarcate sulle navi che hanno attraversato il canale da nord verso sud, che sono ammontate a 524,6 milioni di tonnellate (+9,8%), sia grazie al nuovo picco massimo di merci imbarcate sulle navi transitate da sud a nord, che si sono attestate a 458,8 milioni di tonnellate (+6,6%), nuovi record che hanno superato entrambi i precedenti registrati nel 2017.

Nel 2018 le petroliere transitate nel canale sono state 4.724 (+4,1%) per un totale di 212,0 milioni di tonnellate SCNT (+12,7%) e le navi di altra tipologia 13.450 (+3,4%) per 927,6 milioni di tonnellate SCNT (+8,7%).

Tra i più consistenti volumi di carico imbarcati sulle navi che lo scorso anno hanno attraversato il canale, i carichi containerizzati sono ammontati a 491,0 milioni di tonnellate (+4,2%), il petrolio grezzo a 114,6 milioni di tonnellate (+8,0%), i cereali a 52,0 milioni di tonnellate (+8,5%), i minerali e metalli a 36,1 milioni di tonnellate (+18,8%), il carbone e coke a 33,7 milioni di tonnellate (+82,7%), i carburanti a 32,0 milioni di tonnellate (+6,2%), le benzine a 28,9 milioni di tonnellate (+0,5%), i gasoli a 28,3 milioni di tonnellate (+15,0%), il gas naturale liquefatto a 26,1 milioni di tonnellate (+11,3%), i prodotti in metallo a 25,0 milioni di tonnellate (+19,5%), i prodotti chimici a 22,5 milioni di tonnellate (+14,3%), i fertilizzanti a 18,9 milioni di tonnellate (+23,6%) e gli oli vegetali a 15,4 milioni di tonnellate (+7,8%).

Globalmente i carichi costituiti da petrolio e prodotti petroliferi hanno totalizzato 235,5 milioni di tonnellate (+7,0%), di cui 113,4 milioni di tonnellate sulle navi che hanno attraversato il canale dirette verso sud (+9,5%) e 123,1 milioni di tonnellate imbarcate sulle navi dirette a nord (+4,8%). Il totale delle altre tipologie di merci è ammontato a 747,9 milioni di tonnellate (+8,6%), di cui 412,1 milioni di tonnellate sulle navi dirette a sud (+9,8%) e 335,8 milioni di tonnellate su quelle dirette a nord (+7,2%). I soli carichi containerizzati sono stati pari a 491,0 milioni di tonnellate (+4,2%), di cui 246,2 milioni di tonnellate sulle navi dirette a sud (+3,7%) e 244,8 milioni di tonnellate sulle navi dirette a nord (+4,6%).

Nel 2018 le merci che nei porti del Mediterraneo settentrionale sono state imbarcate su navi che hanno attraversato il canale di Suez dirette verso sud sono state pari a 62,5 milioni di tonnellate, con un calo del -18,7% sull'anno precedente, mentre le merci sbarcate nei porti del Mediterraneo settentrionale che erano a bordo di navi che hanno attraversato il canale da sud verso nord sono state pari a 97,6 milioni di tonnellate, con un incremento del +1,0% sul 2017.

Nel solo dicembre del 2018 i carichi imbarcati sulle navi che hanno attraversato il canale egiziano in entrambe le direzioni sono ammontati a 83,9 milioni di tonnellate, volume che costituisce il nuovo record storico per il mese di dicembre e che rappresenta una crescita del +4,3% sul dicembre 2017 quando era stato stabilito il precedente record per questo mese. È risultato anche ad un livello record per dicembre il totale delle merci imbarcate sulle navi transitate nella direzione nord-sud, che si è attestato a 46,9 milioni di tonnellate (+8,2% sul precedente record del dicembre 2017). Le merci imbarcate sulle navi transitate nella direzione sud-nord sono state pari a 37,1 milioni di tonnellate, con una diminuzione del -0,2% sul dicembre 2017 quando è stato registrato il record per questo mese con più di 37,1 milioni di tonnellate.




PSA Genova Pra' Salerno Container Terminal Logistics Solution
Vincenzo Miele    

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail