ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

18 luglio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 10:43 GMT+2



8 marzo 2019

Hyundai Heavy Industry ha siglato sottoscritto il contratto con KDB per acquisire il controllo DSME

Il Board delibera la suddivisione del gruppo in due entità

Oggi il gruppo navalmeccanico sudcoreano Hyundai Heavy Industry (HHI) ha sottoscritto il contratto con la Korea Development Bank (KDB) per acquisire il controllo della società cantieristica Daewoo Shipbuilding & Marine Engineering Co. (DSME) ( del 12 febbraio 2019). Sempre oggi il consiglio di amministrazione della HHI si è riunito per deliberare la suddivisione della Hyundai Heavy Industries in due entità: la holding Hyundai Heavy Industries InvestCo, quotata in Borsa e partecipata al 28% dalla HHI e al 18% dalla KDB, e la sua società integralmente controllata Hyundai Heavy Industries OpCo. Oltre al 100% del capitale di quest'ultima società, Hyundai Heavy Industries InvestCo deterrà l'80,5% del capitale della Hyundai Samho Heavy Industries, il 68% circa del capitale della DSME, il 42,3% del capitale della Hyundai Mipo Dockyard e altre partecipazioni in altre società del gruppo HHI.

Secondo le previsioni, il completamento dell'accordo di fusione HHI-DSME sarà portato a termine nell'ultimo trimestre di quest'anno.

Nel 2018 il gruppo HHI, incluse la Hyundai Mipo Dockyard e la Hyundai Samho Heavy Industries, ha acquisito nuovi ordini nel solo settore delle costruzioni navali per un valore pari a 13,97 miliardi di dollari (di cui 6,87 miliardi da parte della sola HHI) e per il 2019 sono attesi nuovi ordinativi per un totale di 15,90 miliardi di dollari. Lo scorso anno il fatturato del gruppo sudcoreano è ammontato a 13.120 miliardi di won (12 miliardi di dollari), con una flessione del -15,2% rispetto a 15.469 miliardi di won nel 2017, di cui 9.634 miliardi di won nel solo segmento delle costruzioni navali (-2,9%). Nel 2019 è atteso un fatturato di 14.986 miliardi di won, di cui 12.490 miliardi nel segmento shipbuilding.

Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail