ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 maggio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 06:30 GMT+2



19 aprile 2019

Il 6 maggio verrà siglato il contratto per il passaggio del porto di Novi Sad al gruppo DP World

La società di Dubai prevede investimenti per 30 milioni di euro

Il porto fluviale serbo di Novi Sad sarà gestito dal gruppo terminalista DP World che, attraverso la filiale P&O Ports, era stato l'unico soggetto a presentare un'offerta nell'ambito dell'ultima gara per privatizzare lo scalo ( dell'8 marzo 2019). Ieri Rashid Abdulla, responsabile per l'Europa e la Russia del gruppo terminalista mediorientale, ha incontrato Zorana Mihajlovic, vice premier serbo e ministro delle Costruzioni, trasporti e infrastrutture, in vista della sottoscrizione del contratto per l'acquisizione della gestione dello scalo portuale che avverrà il prossimo 6 maggio.

Abdulla ha specificato che si tratta del primo investimento del gruppo nei Balcani e ha annunciato che DP World investirà nello scalo portuale serbo 30 milioni di euro. La vice premier serba ha sottolineato che questo sarà il più rilevante investimento nel settore del trasporto via acqua in Serbia: «il piano - ha affermato Zorana Mihajlovic - è che la Serbia diventi l'hub multimodale dei Balcani occidentali e che nel 2021 realizzeremo il collegamento tra il Danubio e la Sava con il Corridoio ferroviario e stradale 10. Ecco perché questo investimento è di grande importanza per la Serbia».


ABB Marine Solutions
Evergreen Line
Autorità di Sistema Portuale Tirreno Settentrionale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail