ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

20 maggio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 18:25 GMT+2



30 aprile 2019

DSV ha chiuso il primo trimestre con un risultato netto in crescita del +25,2%

I ricavi sono aumentati del +8,7%

Il gruppo logistico danese DSV, che nei giorni scorsi ha siglato un accordo di fusione con l'elvetica Panalpina ( del 1° aprile 2019), ha chiuso il primo trimestre di quest'anno con ricavi pari a 19,98 miliardi di corone danesi (2,7 miliardi di euro), con una crescita del +8,7% sul corrispondente periodo del 2018 e con apporti pari a 9,41 miliardi dal settore delle spedizioni aeree e marittime (+11,8%), a 8,10 miliardi dal settore del trasporto via strada (+5,5%) e a 3,05 miliardi dalle altre soluzioni logistiche (+7,1%). L'utile operativo prima delle voci straordinarie è ammontato a 1,45 miliardi di corone danesi (+25,8%), di cui 998 milioni generati dalle spedizioni aeree e marittime (+25,5%), 298 milioni dalle spedizioni stradali (+23,7%) e 193 milioni dalle altre attività logistiche (+52,0%). DSV ha archiviato i primi tre mesi del 2019 con un utile netto di 963 milioni di corone norvegesi (+25,2%).

Nel primo trimestre di quest'anno il volume di spedizioni aeree movimentato dal gruppo è stato di 170mila tonnellate (+4,6%), mentre il volume di spedizioni marittime è stato pari a 360mila container teu (+3,8%).

Commentando oggi i risultati registrati dall'azienda nella prima parte del 2019, l'amministratore delegati di DSV, Jens Bjørn, ha specificato che il completamento della fusione è atteso nel terzo trimestre di quest'anno anziché nel trimestre successivo come previsto in precedenza.


ABB Marine Solutions
Evergreen Line
Autorità di Sistema Portuale Tirreno Settentrionale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail