ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

24 maggio 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 17:28 GMT+2



2 maggio 2019

La cinese CSIC conclude la visita ai cantieri navali croati Uljanik e 3. Maj

La delegazione - ha spiegato il ministro Horvat - ha manifestato interesse all'avvio di nuovi progetti, non solo di costruzione navale

C'è la possibilità che l'attività produttiva nei cantieri navali croati Uljanik e 3. Maj non cessi, ma che prosegua anche se non interamente dedicata alle costruzioni e riparazioni navali. Lo ha dichiarato oggi il ministro croato all'Economia, Darko Horvat, nel corso di un incontro con una delegazione del gruppo navalmeccanico cinese China Shipbuilding Industry Corporation (CSIC), guidata dal presidente Hu Wenming, che in questi giorni ha visitato i due stabilimenti cantieristici di Pola e di Fiume. Horvat, che ha incontrato la delegazione all'aeroporto di Zagabria, ha specificato che una diversificazione del business è in linea con le strategie del gruppo cinese, le cui attività di costruzione navale contribuiscono solamente al 20% dei ricavi totali del gruppo.

Il ministro croato si è dichiarato ottimista circa le intenzioni del gruppo cinese di investire nei due cantieri navali, ma ha precisato che da parte cinese non è atteso il finanziamento della costruzione delle navi che i due cantieri non hanno ancora completato. CSIC, infatti, ha manifestato interesse all'avvio di nuovi progetti e non nel portare a termine attività non concluse.



ABB Marine Solutions Evergreen Line Autorità di Sistema Portuale Tirreno Settentrionale

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail