ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

17 agosto 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 16:52 GMT+2



13 maggio 2019

Fusione dei servizi tecnici delle londinesi Aqualis e Braemar

Braemar diventerà azionista di maggioranza della Aqualis con una quota iniziale del 26% che potrà salire al 33%

La società londinese di brokeraggio e di servizi all'industria marittima Braemar Shipping Services ha stretto un accordo con la concittadina Aqualis, che fornisce servizi di consulenza all'industria dell'oil & gas offshore e dell'eolico offshore, per cederle i tre rami d'attività Adjusting, Marine e Offshore che assieme raggruppano la gran parte delle attività della divisione Braemar Technical Services (BTS). L'intesa prevede che la Braemar diventi azionista di maggioranza della Aqualis con una quota di capitale sociale pari inizialmente al 26% circa che potrà salire al 33% sulla base delle performance della Aqualis.

Con l'acquisizione la Aqualis ASA, che è quotata alla Borsa di Oslo, sarà ribattezzata AqualisBraemar e sarà organizzata in quattro principali rami d'attività: Adjusting, Marine, Offshore e Renewables. La società continuerà ad avere la sede principale a Londra. Secondo le previsioni, il passaggio delle attività della BTS alla Aqualis verrà completato entro la fine del 2021.

Nell'esercizio 2018 i ricavi registrati dalla Aqualis sono ammontati a circa 36 milioni di dollari e quelli totalizzati dalla divisione BTS della Braemar sono stati pari a 40 milioni di dollari.

«Aqualis e Braemar Technical Services - ha sottolineato l'amministratore delegato della Aqualis, David Wells - sono due delle principali società di consulenza marittima a livello globale. Unendo le forze creiamo un'attività più sostenibile con una solida piattaforma per una crescita internazionale». «Siamo lieti - ha dichiarato l'amministratore delegato della Braemar James Kidwell - di annunciare la vendita di pressoché tutta la divisione tecnica della Braemar alla Aqualis ASA in cambio di una partecipazione azionaria nel gruppo allargato. Le nostre rispettive attività si combinano bene e la fusione creerà una posizione di leadership nei servizi Adjusting, Marine, Offshore e Renewables, con una copertura globale che consentirà alla più forte nuova attività combinata di attuare notevoli sinergie sia relativamente alle entrate che ai costi».

Evergreen Line
Vincenzo Miele

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail