ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

15 settembre 2019 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 20:13 GMT+2



19 agosto 2019

Nella prima metà del 2019 il traffico delle merci nei porti fluviali svizzeri sul Reno è cresciuto del +12,5%

L'incremento è stato determinato dal rialzo delle importazioni di prodotti petroliferi

Nel primo semestre del 2019 i porti fluviali svizzeri sul Reno (Kleinhüningen, Birsfelden e Muttenz-Auhafen) hanno movimentato un traffico delle merci pari a 3,23 milioni di tonnellate, con un incremento del +12,5% sulla prima metà dello scorso anno, di cui 2,68 milioni di tonnellate di carichi in importazione (+19,0%) e 546mila tonnellate di carichi in esportazione (-11,2%). Schweizerischen Rheinhäfen (SRH), l'ente che gestisce gli scali fluviali renani della Svizzera, ha specificato che la crescita registrata nei primi sei mesi di quest'anno è stata determinata principalmente dal rialzo dell'importazione di prodotti petroliferi, che continuano ad essere il segmento merceologico più importante. Nel primo semestre di quest'anno, infatti, le importazioni di prodotti petroliferi sono aumentate del +36,5% attestandosi a 1,47 milioni di tonnellate.

Nel settore dei container il traffico è stato pari a 62.907 teu, con un calo del -15,7%.


PSA Genova Pra'

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail