ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

2 aprile 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:50 GMT+2



31 gennaio 2020

Nuovo terminal intermodale al confine tra Ungheria, Slovacchia e Ucraina

Avrà una capacità di traffico annua di un milione di container

La East-West Intermodal Logistics Zrt., joint venture paritetica tra le ungheresi Trusty Business Management Zrt. (TBM) e Greennovatív Energetikai Fejlesztő Kft., realizzerà un nuovo terminal intermodale a Fényeslitke, centro ungherese al confine con la Slovacchia e l'Ucraina, effettuando interventi che lo porranno in grado di movimentare annualmente un traffico containerizzato pari ad un milione di teu. L'investimento previsto ammonta a 18 miliardi di fiorini ungheresi (53 milioni di euro).

Inizialmente il terminal coprirà un'area di 85 ettari, avrà una capacità di stoccaggio di container pari a 10mila teu, di cui 500 unità refrigerate, e sarà dotato, oltre che ad altri mezzi di movimentazione dei container, di due gru della capacità di sollevamento di 60 tonnellate che scorreranno su binari lunghi 850 metri. È previsto l'eventuale raddoppio del numero delle gru.

La data prevista per l'avvio dell'attività del terminal intermodale ungherese è prevista per il 30 settembre 2021 ed entro i successivi 90 giorni il terminal diventerà pienamente operativo.

PSA Genova Pra'
csteinweg

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail