ShipStore web site ShipStore advertising
testata inforMARE
ShipStore web site ShipStore advertising

3 aprile 2020 Il quotidiano on-line per gli operatori e gli utenti del trasporto 19:22 GMT+2



10 febbraio 2020

Confetra Sicilia, incontro con il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dello Stretto

Nicosia: va affrontato il tema della programmazione degli investimenti sulle infrastrutture e la nuova programmazione comunitaria

Venerdì il presidente di Confetra Sicilia, Mauro Nicosia, ha incontrato il presidente dell'Autorità di Sistema Portuale dello Stretto, Mario Mega. «La Sicilia - ha sottolineato Nicosia in occasione della riunione - è un asset strategico per il Paese e deve poter affermare la sua centralità negli scenari di sviluppo euromedeterranei. Non più un ostacolo da aggirare, ma un polo dì attrazione degli investimenti. Questa è la prospettiva da perseguire».

«La semplificazione, si è discusso - ha aggiunto Nicosia - è il più incisivo strumento da mettere in campo per rendere le ZES una concreta prospettiva di sviluppo. Ma va affrontato il tema della programmazione degli investimenti sulle infrastrutture e la nuova programmazione comunitaria. Gli investimenti cinesi in Africa impongono di guardare allo scenario mediterraneo come a un nuovo crocevia di scambi sull'asse sud-nord e la Sicilia e il sistema portuale dello Stretto devono saperne interpretare gli sviluppi futuri. Senza un'attenta lucida analisi delle prospettive di sviluppo dei mercati emergenti africani che guidi verso una razionale scelta degli investimenti infrastrutturali - ha concluso il presidente di Confetra Sicilia - si corre il rischio di rimanere, ancora una volta, tagliati fuori dalle opportunità che questi determineranno nel futuro».

PSA Genova Pra'
Logistics Solution
csteinweg

Leggi le notizie in formato Acrobat Reader®. Iscriviti al servizio gratuito.


Cerca il tuo albergo
Destinazione
Data di arrivo
Data di partenza








Indice Prima pagina Indice notizie

- Piazza Matteotti 1/3 - 16123 Genova - ITALIA
tel.: 010.2462122, fax: 010.2516768, e-mail